Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Centro storico: somministra alcolici a minori. Locale chiuso per 15 giorni

Pubblicato

il

Napoli: trovato in possesso di droga
foto da redazione

Centro storico: somministra alcolici a minori. Locale chiuso per 15 giorni. Per la tutela dei minori nella zona della movida napoletana

Il Questore di Napoli, su proposta della Polizia Municipale di Napoli, ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività di esercizio di vicinato e di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nei confronti di un locale del centro storico.

In particolare, nella serata dello scorso 2 dicembre, gli agenti del Dipartimento Sicurezza Polizia Locale – U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori, nello svolgere un servizio nelle zone della movida nel centro storico, avevano sorpreso due donne, una cassiera ed una barista, che avevano venduto alcolici ad un 15enne senza richiedere un documento d’identità nonostante i caratteri somatici ne evidenziassero la minore età.

Per tale motivo, le predette erano state denunciate per aver somministrato bevande alcoliche a persone minori mentre il titolare era stato denunciato per omessa vigilanza dei lavoratori dipendenti.

Il provvedimento è dunque finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending