Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Caivano: 25enne in manette per maltrattamenti in famiglia

Pubblicato

il

Castellamare di Stabia

Caivano: 25enne in manette per maltrattamenti in famiglia. Il ragazzo è stato trasferito in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria

Ieri notte a Caivano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 25enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

È da poco passata la mezzanotte e qualcuno segnala al 112 delle urla provenire dall’interno di un’abitazione.

Pochi minuti e i carabinieri raggiungono l’obbiettivo. Nell’appartamento trovano un uomo e una donna terrorizzati. Il loro unico figlio – in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcolici – li aveva minacciati brandendo un palo di ferro.

Con quello stesso palo, poi, era sceso in strada e frantumato il parabrezza dell’auto di suo padre. I militari immobilizzano il 25enne e ricostruiscono 6 anni di vessazioni che i due genitori hanno dovuto sopportare.

L’uomo viene arrestato e trasferito in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending