Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Castelvetere Sul Calore: Viola il divieto di avvicinamento: arrestato

Pubblicato

il

Violenza domestica
foto repertorio

Castelvetere Sul Calore: Viola il divieto di avvicinamento alla ex, i Carabinieri arrestano un 46enne già noto alle Forze dell’Ordine

Carabinieri della Compagnia di Montella hanno arrestato un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento irrogatagli dal G.I.P. del Tribunale di Avellino, ritenuto responsabile di violazioni del “Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa nonché danneggiamento”.

È accaduto nella tarda serata di ieri a Castelvetere Sul Calore.

Il soggetto, incurante del provvedimento, si è recato presso la nuova abitazione dell’ex coniuge, a lui interdetta: lanciando delle bottiglie di vetro in direzione dell’unità abitativa, culminava la sua ira danneggiando l’auto del nuovo compagno della ex convivente.

Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha permesso di rintracciare il 46enne presso l’abitazione di residenza.

Adesso l’indagato si trova presso la Casa Circondariale di Avellino in attesa dell’udienza di convalida.

È obbligo rilevare che l’indagato, è, allo stato, solamente indiziato di delitto, e la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending