Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Controlli nella Valle Caudina per capodanno: denunce e sanzioni

Pubblicato

il

Benevento

Controlli nella Valle Caudina per Capodanno. impiegati 37 equipaggi della compagnia Carabinieri di Montesarchio

Controlli di Capodanno nella Valle Caudina. Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nelle festività del capodanno 2024 dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN), su disposizione del Comando Provinciale di Benevento, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio, spaccio e detenzione di sostanza stupefacente nonché al controllo della circolazione stradale.

Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate ambito comuni di sant’Agata De’ Goti, Arpaia, Pannarano, San Leucio del Sannio, Arpaise, Paolisi (BN), Ceppaloni, Montesarchio, Airola e Limatola, tutti comuni in provincia di Benevento.

Tale attività, che ha impiegato 37 equipaggi automontati composti da 74 militari dipendenti dalla Compagnia di Montesarchio, ha consentito di controllare in totale 135 persone di interesse operativo e 70 veicoli, effettuare 14 perquisizioni, elevare 19 contravvenzioni al Codice della Strada, sequestrare 4 veicoli per mancanza di copertura assicurativa, restituire un veicolo rubato al legittimo proprietario ed al fermo di un ciclomotore poiché privo di targhe, contribuendo così ad innalzare il senso di sicurezza e fiducia nelle Istituzioni da parte della cittadinanza.

Venivano altresì deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento nelle seguenti città:

  • San Leucio del Sannio (BN). Un 20enne di Benevento ed un 17enne di Paduli (BN). Erano a bordo di un veicolo oggetto di furto.
  • Pannarano (BN). Un 55enne del posto, sottoposto agli arresti domiciliari. Si era allontanato dall’abitazione dove era ristretto senza l’autorizzazione del Giudice competente. Ancora un 44enne nativo della provincia di Napoli. Ha impattato contro un muro dopo aver assunto sostanze stupefacenti.
  • Montesarchio (BN). Un 32enne di origine pakistane si è renso responsabile di danneggiamento di due vetture in sosta.
  • Sant’Agata De’ Goti (BN). Un 44enne del posto trovato dai militari alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza.
  • Arpaia (BN). Un 38enne residente in provincia di Avellino coinvolto in un sinistro stradale trovato dai carabinieri positivo ai test alcolemici e tossicologici.
  • Paolisi (BN) e Pannarano (BN). Rispettivamente un 36enne ed una 39enne del posto, autorizzavano l’uso dei propri veicoli a terzi nonostante fossero sottoposti a sequestro.

Segnalati all’Ufficio Territoriale di Governo di Benevento ai sensi dell’articolo 75 del Dpr 309/90 7 poiché trovati in possesso di droghe sette persone nei seguenti comuni:

  • Montesarchio (BN). Un 17enne di origine tunisine trovato in possesso di hashish ed un 31enne del posto in possesso di cocaina.
  • Arpaise (BN). Due 25enni ed un 40enne del posto trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo Cocaina e Marijuana.
  • Ceppaloni (BN). Un 33enne di Benevento poiché trovato in possesso di cocaina.
  • Limatola (BN). Un 17enne nativo di Perugia, poiche’ trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Informate anche l’Autorità Giudiziaria ed Amministrativa dai militari.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending