Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Mancini si dimette da CT della Nazionale Italiana di Calcio

Pubblicato

il

Mancini si dimette da CT
foto da post Instagram Roberto Mancini

Roberto Mancini si dimette da CT dell’Italia: La Nazionale calcistica azzurra alla ricerca di un successore

Con un colpo di scena che ha lasciato il mondo del calcio sorpreso, Roberto Mancini ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di Commissario Tecnico della Nazionale italiana. La notizia è giunta come un fulmine a ciel sereno, scatenando speculazioni e riflessioni sulla prossima direzione che prenderà la squadra azzurra.

Mancini, che ha guidato l’Italia per cinque anni, ha reso pubblica la sua decisione attraverso un post su Instagram. “Le dimissioni da ct della nazionale sono state una mia scelta personale”, ha scritto. Nel suo messaggio, ha espresso gratitudine per il presidente federale Gabriele Gravina e tutti i membri della Federazione italiana giuoco calcio. Inoltre, ha salutato e ringraziato i giocatori e i tifosi che lo hanno sostenuto durante il suo mandato. Ha sottolineato l’importanza della vittoria all’Europeo 2020, che rimarrà nel suo cuore come un momento straordinario.

La Figc, nel comunicare ufficialmente le dimissioni, ha sottolineato l’importanza del percorso guidato da Mancini. Dall’inizio del suo incarico nel maggio 2018 alla conquista del titolo all’Europeo 2020, il suo tempo alla guida della Nazionale italiana è stato caratterizzato da momenti di trionfo e sfide. Va notato che nonostante il successo all’Europeo, c’è stata anche la delusione della mancata qualificazione al Mondiale in Qatar, un’ombra sulla sua gestione.

Con le qualificazioni a Uefa 2024 all’orizzonte, la Figc è ora impegnata nella ricerca di un nuovo Commissario Tecnico. La decisione è fondamentale, considerando gli importanti impegni che la squadra azzurra deve affrontare. I nomi di potenziali successori sono già al centro delle conversazioni nel mondo del calcio. Da Antonio Conte a Luciano Spalletti, le speculazioni sono numerose e l’attenzione è rivolta a chi prenderà in mano le redini della squadra in questo nuovo capitolo.

Il calcio italiano si trova di fronte a un punto di svolta, con una pagina significativa della sua storia che si è chiusa con le dimissioni di Mancini. Ora, gli occhi sono puntati sulla Figc e sul nome del nuovo ct che segnerà il futuro della Nazionale italiana di calcio.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Trending