Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Assessore Insultata a Melito: Di Munno chiede spiegazioni

Pubblicato

il

Assessore Insultata a Melito: Di Munno

Dopo la denuncia dell’Assessore assessore Grazioso, insultata a Melito da componenti della maggioranza, interviene anche la Consigliera Di Munno

Assessore insultata a Melito, Di Munno chiede spiegazioni al Sindaco. Una vicenda che non riesce a placarsi quella degli insulti sessisti e degli sfottò di cattivo gusto subiti dall’Assessore Grazioso, a quanto pare insultata da componenti dell’amministrazione di Melito.

Sulla vicenda è intervenuta anche la consigliera di Maggioranza del Partito Animalista Italiano Patrizia di Munno. L’esponente di maggioranza è corsa in difesa della sua esponente in Giunta che avrebbe subito gli insulti.

La consigliera Di Munno non ha retto al silenzio da parte di Sindaco ed Amministrazione comunale e ha protocollato al numero 18122/2022 oggi presso il protocollo del Comune di Melito, una lunga lettera. Ha chiesto al sindaco perché “del suo (Sindaco n.d.r.) silenzio e dei mancati provvedimenti, alla luce di quanto ha dichiarato dall’Assessore Grazioso”, riportata nel protocollo numero 0018000/2022 protocollato il 7 novembre scorso.

Ieri anche una levata di scudi dall’opposizione a chiedere rispetto per le donne. Una vicenda quella della Grazioso che se corrispondesse a verità sarebbe veramente gravissima.

La Consigliera però si spinge oltre ed insiste sul silenzio del Sindaco Mottola che le farebbe “dedurre due cose, la prima che lei (Sindaco n.d.r.) sapesse ed ha taciuto”. Quanto dice la Consigliere Di Munno e sarebbe gravissimo se corrispondesse al vero.

Ma la consigliera di Munno continua con la seconda deduzione di carattere politico e dice “la seconda, in vista di un vociferato azzeramento in Giunta, abbia deciso di porre una mannaia sul capo della Grazioso per punirla per aver difeso i diritti delle donne e mettere un velo sull’accaduto”. Anche questa un’affermazione altrettanto grave se corrispondesse al vero.

Conclude la sua lettera con un ulteriore colpo al Primo cittadino, la vicenda è andata ben oltre le offese e diventa un serio problema politico. Soprattutto per le voci di rimpastano che girano.

Assessore Insultata a Melito: Di Munno

Se ti va lascia un like alla nostra pagina facebook

Trending