Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Quarto: arrestato per 20 euro un 18enne incensurato

Pubblicato

il

Quarto: arrestato per 20 euro

Arrestato per 20 euro a Quarto, ha rapinato una coppia che era appartata in auto. Preso dopo un inseguimento

Arrestato per 20 euro un 18enne incensurato a Quarto. Con il volto coperto e armato ha adocchiato una coppia che era appartata in auto. Aveva parcheggiato la sua vettura qualche metro prima.

La sua azione è veloce: arma in pugno, maschera veneziana sul volto e spacca il vetro dell’auto dove era la coppia.

Il suo bottino misero solo 20 euro, sicuramente minore del vetro rotto. Il 18enne fugge, butta via la pistola e risale in auto.

Le vittime lo inseguono e nel frattempo chiamano il 112. I carabinieri della Tenenza di Quarto ingaggiano il fuggitivo. Il ragazzo in auto non accenna a rallentare anzi, ma la corsa della sua panda finisce contro un palo.

Proprio lì i militari gli stringono le manette ai polsi. Recuperata anche la pistola, un arma scenica senza tappo rosso. Il 18enne è attualmente nel penitenziario di Poggioreale, in attesa dell’udienza di convalida. Dovrà rispondere di rapina.

Il fermo eseguito è una misura precautelare soggetta a convalida da parte dell’autorità giudiziaria. Contro di essa sono ammesse impugnazioni. Il destinatsario è una persona sotto indagine, quindi presunto innocente fino a sentenza definitiva

Se ti va lascia un like alla nostra pagina facebook

Trending