Quantcast
Connettiti con noi

News

Catturato latitante a Marano: era irreperibile da febbraio

Pubblicato

il

Catturato latitante a Marano

Latitante dalla scorso febbraio catturato a Marano mentre rincasava. L’uomo, ritenuto contiguo al clan Polverino, sconterà oltre 5 anni di reclusione

Era latitante dallo scorso febbraio e i Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano di Napoli lo hanno rintracciato e catturato.

Si tratta di Vincenzo Marzocchi, classe ’68. L’uomo è ritenuto elemento attiguo al clan Polverino.

Sul Marzocchi pendeva un provvedimento di determinazione di pene concorrenti emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Napoli per traffico di stupefacenti con l’agevolazione mafiosa, ma si era reso irreperibile.

I militari dell’arma avevano individuato il luogo dove presumibilmente il 54enne si nascondeva e ieri sera è partito il blitz risolutivo.

I Carabinieri erano appostati a Marano a via Corree di sotto nei pressi del Parco Federica. Il 57enne e rincasava.

L’uomo è sceso dall’auto che i militiri avevano “monitorato”, indossando una torcia fortale. Forse un espediente per eludere la sua individuazion attravesro le possibili telecamere posizionate nella zona. In quel momento i carabinieri escono allo scoperto e lo bloccano. L’uomo, trasferito nel carcere di Poggioreale sconterà una perna di 5 anni, 1 mese e 8 giorni di reclusione.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina facebook

Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 06)

Trending