Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Aveva 2 chili di cocaina in casa Quarto ed era ai domiciliari, arrestato

Pubblicato

il

Aveva 2 chili di cocaina in casa, ma lui era ai domiciliari a Quarto. Lo sorpresero a maggio durante un controllo. Per lui la custodia cautelare in carcere

Aveva oltre 2 chili di cocaina in casa. I Carabinieri della Tenenza di Quarto sorpresero C. B. un 27enne del posto lo scorso 23 maggio durante un controllo dato che era ristretto ai domiciliari. In casa aveva anche 160 grammi di hashish e il relativo materiale per il confezionamento della droga in dosi.

Lo trovarono, inoltre, con la somma di in contante di circa 21mila euro, ritenuta provento dell’attività illecita. L’abitazione era controllata inoltre da un sistema di videosorveglianza che gli sarebbe venuto utile per eludere i controlli delle forze dell’ordine.

I Carabinieri della tenenza di Quarto hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del 27enne. Risponderà di dentenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ad emettere il provvedimento la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli.

Al termine delle formalità previste il 27enne di Quarto ha lasciato i domiciliari per raggiungere il penitenziario di Napoli Poggioreale in regime di custodia cautelare. Resterà lì a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare contro cui sono ammesse impugnazioni. Il destinatario è una persona sottoposta ad indagini ed è presunta innocente fino ad una sentenza di condanna.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Trending