Quantcast
Connettiti con noi

News

Controlli a largo raggio a Napoli in zone Movida

Pubblicato

il

Foto: Archivio

Passati al setaccio i quartieri di di Chiaia, di San Ferdinando e della zona Porto; trovate 79 dosi di droga tra cocaina e marijuana

Un altro servizio a largo raggio per i Carabinieri della Compagni di Napoli Centro. Obiettivo dei controlli le zone di maggior frequentazione del sabato sera. In particolare i militari dell’Arma – insieme ai loro colleghi del Reggimento Campania – hanno setacciato le zone di Chiaia, di San Ferdinando e della zona Porto.

Durante le operazioni i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato nel quartiere Santa Lucia 42 dosi di marijuana e 37 dosi di cocaina. La droga era nascosta in un’area condominiale di via Pallonetto a Santa Lucia.

Sanzionato per contrabbando di sigarette un anziano incensurato. L’uomo era nei pressi dei giardini del Molosiglio ed aveva con se 90 pacchetti di bionde illegali.

Sanzionato, anche stavolta, il titolare di un bar di vicoletto Belledonne. L’imprenditore non ha rispettato l’ordinanza sindacale e la sua attività alle 2:30 era ancora aperta. All’interno del locale anche 2 clienti senza il green-pass rafforzato. Per il titolare e per i clienti sanzioni per il mancato rispetto della normativa anti-covid.

Non sono mancate verifiche per il rispetto del codice della strada. Prestata particolare attenzione ai giovani centauri indisciplinati. Risultato dei controlli: sanzioni per un totale di 38mila euro e 11 scooter sequestrati.

Trending