Quantcast
Connettiti con noi

News

Controlli anti covid, denunciate due persone

Pubblicato

il

Denunciata per interruzione di Pubblico servizio una 59enne di Pozzuoli e denunciato un 46enne di Marianella per ave violato l’isolamento domiciliare

Continuano i controlli anti-covid per i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli hanno denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio una 59enne di Pozzuoli.

La donna è salita su un vagone della cumana alla fermata “Edenlandia” e non indossava la mascherina. Il capotreno è intervenuto immediatamente e la ha invitata a rispettare le regole.

La 59enne si è rifiutata ed ha rappresentato di non indossarla per motivi sanitari non meglio precisati.

Nel frattempo il convoglio è rimasto fermo per un’attesa di circa 30 minuti da parte degli altri viaggiatori. Sono intervenuti i Carabinieri che hanno fatto scendere la signora. Per lei una sanzione di 400 euro per il mancato utilizzo del dispositivo di protezione individuale. L’azione dei militari ha permesso al treno di ripartire per il sollievo degli altri passeggeri.

Nel rione sanità, invece, i militari della Compagnia napoli stella hanno denunciato a piede libero un 46enne di Marianella. Lo hanno fermato a vordo della sua auto ed era in giro nonostante il provvedimento di quarantena emesso dalla Asl. Il 46enne, infatti, era risultato positivo al virus il 21 gennaio scorso.

Trending