Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Coppa Italia Eccellenza, Agropoli batte Napoli UTD 2-1

Pubblicato

il

Questo è il responso della gara di andata degli ottavi di finale della Coppa Italia Eccellenza; Agropoli in 10 uomini ha la meglio su Napoli UTD

Finisce due a uno per i delfini l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Eccellenza. I delfini, in dieci uomini, la ribaltano nei cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara grazie alle reti di Yeboah e Margiotta.

Mister Cianfrone cambia molto nella formazione dal primo minuto e lancia subito in campo il classe 2004 Marotta che disputerà un’ottima gara.

Il primo squillo della sfida è di Soprano per gli ospiti ma Centrangolo è bravo a deviare in angolo.

La gara, nonostante buoni ritmi, non vede grandi palle gol. Al ventesimo i delfini protestano per un atterramento in area di Yeboah.

Situazione analoga al 33esimo con Perretti che trattiene ancora una volta Yeboah all’interno dell’area ma anche in questa circostanza per Oliva non ci sono gli estremi per la massima punizione. E’ questo, inoltre, l’ultimo squillo della prima frazione.

Nella ripresa i delfini trovano subito la porta con Natiello dopo appena venti secondi di gioco ma il destro del centrocampista è bloccato facilmente da Giordano.

Al 13esimo si rivede il Napoli United ma il destro di Navarrete è troppo debole per impensierire Cetrangolo.

Un minuto più tardi però il gol degli ospiti, questa volta Navarrete trova la rete dopo un pallone filtrante del centrocampo partenopeo e supera Cetrangolo in uscita bassa. La partita si infiamma e ne fa le spese Soprano, centrocampista degli ospiti, espulso dopo un parapiglia all’altezza delle panchine.

Il Napoli United resta però in undici giocatori in quanto Soprano era stato già sostituito. Alla mezz’ora a restare invece in dieci uomini è invece l’Agropoli per il doppio giallo a Costantino.

I delfini però restano vivi e al 37esimo della ripresa sfiorando il gol con Natiello ma il numero dieci dei delfini non trova il pallone su un ottimo pallone di De Cristofaro.

Nei cinque minuti di recupero l’Agropoli la ribalta. Al 46esimo Yeboah supera Giordano dopo una sponda di Margiotta e all’ultimo respiro è invece Margiotta a siglare il due a uno con un colpo di testa su traversone di Natiello. 

I delfini superano dunque il Napoli United nell’andata di Coppa Italia di Eccellenza. Il 27 Ottobre il ritorno che deciderà il passaggio del turno. 

AGROPOLI: Cetrangolo, Trabelsi (25’st Grieco), Matrone, Costantino, Della Guardia, Marotta (46’st Guzzo), Monzo (47’st Agresta), Masocco (De Cristofaro), Yeboah, Natiello, Roghi (46’st Margiotta). All. Cianfrone

NAPOLI UNITED: Giordano, Fernandes, Medaglia, Soprano, Barone (8’st Giordano), Lautaro (8’st Minutella), Perretti (21’st Scheler), Oliva, Sheriff (39’pt Navarrete), Akrapovic, Ciranna. All. De Francesco (Maradona squalificato)

RETI: 11’st Navarrete (N) – 46’st Yeboah, 49′ Margiotta (A)

AMMONIZIONI: Natiello, Costantino, Della Guardia (A) – Lautaro, Ciranna (N) – ESPULSI: Soprano (N), Costantino (N)

ARBITRO: Oliva di Nocera Inferiore – Assistenti: Cafisi e Trotta di Nocera Inferiore

Nota stampa US Agropoli 1921

Trending