Log in
21-Sep-2019 Aggiornato alle 17:28 +0200

Sant'Antimo, fuga di gas in via Grazia Deledda: intervento dei Carabinieri

Ad avvertire i Carabinieri attraverso il 112 il proprietario dell'appartamento dove si è verificata la rottura. Foto di Ulrike Leone da Pixabay Ad avvertire i Carabinieri attraverso il 112 il proprietario dell'appartamento dove si è verificata la rottura.

Ad avvertire i Carabinieri attraverso il 112 il proprietario dell'appartamento dove si è verificata la rottura.

Intervento dei Carabinieri della Tenenza di Sant'Antimo in via Grazia Deledda, dove il proprietario di un appartamento al secondo piano dello stabile aveva segnalato al 112 la rottura del serbatoio di gas gpl che alimentava la caldaia fuori al balcone e la conseguente fuoriuscita di gas.

Leggi ancheSANT'ANTIMO, ARRESTATO 36ENNE PER DETENZIONE E SPACCIO DI STUPEFACENTI

Giunti sul posto i Militaridell'Arma hanno dapprima provveduto ad evacuare  le quattro famiglie che risiedono nello stabile e in quello adiacente.

Subito dopo hanno provveduto a staccare l'impianto elettrico, mettendo in sicurezza lo stabile e a disistallare la bombola e, dopo averla coperta con un coperta bagnata, è stata posta all'interno del cortile condominiale dove hanno provveduto a svuotarla.

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.