Log in
20-Oct-2019 Aggiornato alle 9:49 +0200

San Pietro al Tanagro: Sequestrata dai Carabinieri una vasta coltivazione di marijuana

  • Scritto da Nota Stampa Carabinieri
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
San Pietro al Tanagro: Sequestrata dai Carabinieri una vasta coltivazione di marijuana foto nota stampa

Sequestrato mezzo ettaro di terreno, dove vi erano oltre 430 piantine di cannabis 

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA), diretti dal Capitano Davide Acquaviva, nel corso di specifica attività di contrasto del fenomeno della coltivazione di piante per la produzione di sostanze psicotrope per la cessione a terzi, hanno smantellato una vasta piantagione di marijuana, illecitamente coltivata nella località “Tempa Cerriello”, agro del Comune di San Pietro al Tanagro (SA), Vallo di Diano.

I militari della Stazione di Polla procedevano al sequestro di mezzo ettaro di terreno, ove era allestita una coltivazione con oltre 430 piante di cannabis indica con potere stupefacente, di media dimensione, per un peso lordo complessivo di circa 200 chilogrammi. Le infiorescenze di marijuana prodotte, se vendute al dettaglio, avrebbero prodotto introiti illeciti stimati in 400.000 euro.

Sono in corso ulteriori accertamenti sulle piante in sequestro, svolti sotto la direzione investigativa della Procura della Repubblica di Lagonegro (PZ).