Log in
21-Jul-2019 Aggiornato alle 15:27 +0200

Avellino e Salerno, 1.000 tonnellate di rifiuti stoccati illegalmente: 5 persone denunciate

Controllati dai Carabinieri del NOE di Salerno imprese e siti di stoccaggio I Carabinieri del NOE di Salerno, nel corso delle attività finalizzate al contrasto dei reati ambientali legati al ciclo dei rifiuti urbani e industriali, hanno intensificato i controlli di impianti di trattamento rifiuti e stabilimenti produttivi situati nelle principali aree produttive del territorio provinciale di Avellino e Salerno, con particolare riguardo al territorio dell’agro nocerino sarnese. Le ricognizioni, eseguite nelle località ritenute più sensibili, con l’ausilio di aeromobile a pilotaggio remoto in dotazione al 7° Elinucleo cc di Pontecagnano hanno consentito di ispezionare anche le località più impervie…

Salerno, sferra tre coltellate al marito che dormiva

Ancora da accertare le cause del gesto, ma forse riconducibili allo stato di salute della donna. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno in collaborazione con i militari della Stazione di Via Duomo, sono intervenuti nel corso della notte in Via Spinosa a Salerno, dove una donna di 37 anni, affetta da psicosi cronica, per motivi ancora da accertare, ma sicuramente riconducibili al suo stato di salute, ha sferrato tre fendenti con un coltello da cucina all’indirizzo del proprio marito che, in quel momento stava dormendo nella camera da letto. Leggi anche: 1000 CONTROLLI NEL WEEKEND: 2 ARRESTI PER…

Vallo della Lucania, 35enne arrestato per maltrattamenti in famiglia

L'uomo dopo aver aggredito la moglie ha poi tentato di lanciare la figlia di 4 mesi dal terzo piano della propria abitazione I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania diretti dal Capitano Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto S.A. classe 1984 originario del Darfour ma residente a Ceraso (SA), richiedente asilo politico, perché accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Leggi anche: L’EUROPARLAMENTARE ISABELLA ADINOLFI (M5S) A VALLO DELLA LUCANIA: TUTELA DEL TERRITORIO E DEI GIOVANI AL CENTRO DEL SUO INTERVENTO Nella mattinata di oggi i Carabinieri della Stazione di Vallo della Lucania congiuntamente a quelli della…

Sala Consilina, arresto in flagranza di un pregiudicato per usura con tassi del 300%

 L'uomo avrebbe preteso la restituzione del triplo della somma prestata I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA), all’esito di una articolata e serrata attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Lagonegro (PZ), hanno tratto in arresto - in flagranza di reato - un 40enne, pregiudicato di Sala Consilina, per usura. Leggi anche: SALA CONSILINA, SEQUESTRATA CANNABIS LIGHT IN UN PUNTO DI RISTORO Nella circostanza i militari bloccavano il reo immediatamente dopo aver ricevuto da una vittima di usura - un 41enne originario del comprensorio del Vallo di Diano - la somma contante di 200 euro, parte di un…

Sala Consilina, non accettava la fine della relazione nel 2017 e stalkerava la ex

Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di costruire la condotta violenta dell'uomo che sarebbe arrivato violenza sessuale sulla donna. 1 giugno 2019, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (SA), diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno dato esecuzione ad una misura cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Lagonegro nei confronti un ventinovenne di Sala Consilina ritenuto responsabile di stalking nei confronti di una ventenne di un Comune del Vallo di Diano. Leggi anche: SALA CONSILINA, MAXISEQUESTRO DI 300 TONNELLATE DI RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI Le indagini dei militari delle Stazioni di Caggiano e di Sala Consilina consentivano di ricostruire numerosi…

Castelnuovo Cilento, rapina in banca presi i due rapinatori

I due sono ritenuti responsabili della rapina avvenuta alle ore 12.30 circa di ieri 28 maggio 2019, presso la BCC di Castelnuovo Cilento I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, hanno eseguito due fermi di polizia giudiziaria nei confronti di C.F. classe 1980 e V.A. classe 1968 poiché ritenuti responsabili della rapina avvenuta alle ore 12.30 circa di ieri 28 maggio 2019, presso la BCC di Castelnuovo Cilento. Leggi anche: L’EUROPARLAMENTARE ISABELLA ADINOLFI (M5S) A VALLO DELLA LUCANIA: TUTELA DEL TERRITORIO E DEI GIOVANI AL CENTRO DEL SUO INTERVENTO Una volta all’interno dell’istituto di credito e con volto travisato…

Salerno, omicidio Autuori: 5 ordinanze cautelari a carico degli autori

L'omicidio di Aldo Autuori avvenne a Pontecagnano Faiano il 25 agosto 2015. Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta di questa Procura Distrettuale Antimafia, nei confronti di cinque indagati: MOGAVERO Francesco (cl.' 79), BISOGNI Enrico (cl. '68), Dl MARTINO Luigi, detto "il profeta" (cl. 61), MALLARDO Francesco (cl. 51) e CECERE Stefano (cl. 72). I primi quatto già erano detenuti per altro; il quinto, unico libero, era di fatto irreperibile fino al suo rintraccio e arresto, che ha richiesto un particolare e costante impegno della…

Scafati, rapina una farmacia: arrestato un 37enne

Era entrato nella farmacia a volto coperto e arma in pugno facendosi consegnare svariate centinaia di euro. Nella serata di ieri, un individuo a volto parzialmente travisato è entrato all’interno di una farmacia del centro di Scafati ove, armato di forbici, ha minacciato il personale presente e si è fatto consegnare la somma contante di svariate centinaia di Euro per poi darsi alla fuga a bordo di un autoveicolo. Leggi anche: MERCATO SAN SEVERINO, 53ENNE ARRESTATO PER RAPINA A MANO ARMATA Sul posto è tempestivamente intervenuta una gazzella della locale Tenenza che ha immediatamente avviato le indagini tese all’identificazione del reo,…

Salerno, arrestato 51enne per violenze di genere

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto un 51enne incensurato di Auletta per reati in materia di violenza di genere. 30 gennaio 2019 - I militari dell’Arma di Auletta, a seguito di denuncia della moglie – convivente, 40enne – di un episodio di violenza occorso a metà del mese di gennaio, hanno svolto approfonditi accertamenti ricostruendo che l’uomo si era reso responsabile, di numerosi episodi di maltrattamenti in famiglia con percosse, ingiurie per litigi per futili motivi e minacce anche con l’utilizzo di armi nei suoi confronti, accertandone le condotte violenze perpetrate per oltre un quindicennio,…

Baronissi: 63enne ucciso con colpi di arma da fuoco

Dopo un litigio di cui non si conoscono i motivi un 63enne è stato attinto da alcuni colpi di arma da fuoco. Alle ore 08.00 circa di questa mattina, nella frazione Sava di Baronissi (SA), verosimilmente a seguito di un litigio di cui non si conoscono i motivi, un 63enne, titolare di un’officina meccanica del luogo, è stato attinto da alcuni colpi di arma da fuoco esplosi da un soggetto in corso di identificazione. Leggi anche: SALERNO, ARRESTATO 25ENNE INCENSURATO PER STUPEFACENTI Il 63enne è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno,…
Sottoscrivi questo feed RSS