Log in
15-Nov-2019 Aggiornato alle 12:23 +0100

Come curare la pelle del viso dopo l’estate

Come curare la pelle del viso dopo l’estate Come curare la pelle del viso dopo l’estate

Anche dopo l'estate è necessario prendersi cura della propria pelle ed ecco alcuni consigli.

Anche se l’estate volge oramai al termine, la necessità di curare la nostra pelle continua ad essere una delle maggiori priorità non solo in quanto a bellezza ed estetica, ma anche per il fattore salute. Emerge quindi l’esigenza di continuare ad avere cura della nostra cute, anche dopo che la bella stagione è finita. Per questo motivo, occorre capire al meglio come muoversi per migliorare l’aspetto e la salute del nostro viso. Ed ecco allora i consigli migliori e le abitudini più sane da adottare.

  • La pelle, dopo l’estate, richiede alcune pratiche virtuose per facilitare la sua rigenerazione. Dopo mesi di stress portati dal sole e dalla salsedine, infatti, serve farla respirare, eliminando le cellule morte ma con delicatezza. Quindi il primo step importante è proprio l’esfoliazione, da mettere in pratica con cadenza settimanale, e preferendo degli scrub possibilmente delicati e rispettosi di una cute stressata e debole.
  • Fate sempre grande attenzione alla scelta dei rimedi, un discorso che vale per lo scrub, così come per le altre pratiche che vedremo fra poco. Il consiglio è quello di acquistare prodotti specifici per la cura della pelle del viso, magari sfruttando anche le farmacie online, in modo tale da poter trovare degli articoli di qualità, testati e senza controindicazioni.
  • In estate molte di noi avranno notato la comparsa delle temute macchie solari, che purtroppo tendono a manifestarsi nonostante l’utilizzo della protezione. Quando finisce l’estate, arriva anche il momento di combatterle, per evitare un inestetismo abbastanza spiacevole. Come fare? Sul mercato esistono dei prodotti a base di acido glicolico, che si dimostrano molto efficaci per risolvere questo problema.
  • Non solo esfoliazione, scelta dei prodotti e lotta agli inestetismi: occhio anche all’idratazione, che rappresenta uno degli step più importanti in assoluto, prima, dopo e durante l’estate. Qui il consiglio è di scegliere prodotti come le creme idratanti e le maschere, facendo molta attenzione alle zone del viso. Alcune, come il contorno labbra e il contorno occhi, richiedono infatti dei prodotti mirati.
  • Dopo l’estate è possibile approfittare di alcuni trattamenti specifici e molto vantaggiosi, come nel caso della bio-ristrutturazione dermica. Si tratta di un procedimento che risulta consigliato soprattutto alle donne con una pelle ricca di inestetismi, legati all’invecchiamento cutaneo. Di fatto, il trattamento riesce ad accelerare la capacità di auto-riparazione dei tessuti, dopo averla stimolata attraverso un micro-trauma.
  • E la crema solare? Impossibile farne a meno in estate, ma anche al termine della bella stagione è importante usarla. Il motivo sta nel fatto che il sole “cittadino” può dimostrarsi ugualmente pericoloso per la salute della nostra cute.

I consigli sono numerosi, e svariano dai trattamenti ai prodotti migliori. In lista dovremmo inserire anche il peeling, insieme alla ginnastica della pelle, alla corbossiterapia e ai prodotti all’acido ialuronico. Il tutto per il bene del nostro viso, che va curato sempre a dovere, stagione dopo stagione.