Log in
14-Dec-2017 Aggiornato alle 19:35 +0100

Dimagrire con il cibo: il caffè verde

La maggior parte dei problemi di peso è dovuta a scompensi di carattere metabolico. Se questo meccanismo all’interno del nostro corpo si inceppa, è molto difficile riparare gli ingranaggi.
Innanzitutto c’è bisogno di fare attenzione allo stile di vita che si conduce: lavori troppo sedentari costituiscono un fattore di rischio tanto per la nostra energia quanto per la salute in generale. E’ bene recuperare le forze giorno dopo giorno praticando attività fisica costante, anche solo preferendo lasciare a casa l’automobile per andare a lavoro a piedi. Si deve partire dalle piccole cose per fare la differenza a lungo termine.
E’ poi di vitale importanza curare l’alimentazione. Il metabolismo non funzionerà mai nel modo corretto se si continuano ad assumere cibi dannosi per il nostro organismo. Anche chi gode per natura di un metabolismo molto veloce non è tuttavia al sicuro da eventuali complicazioni dovute al mangiar male, quali infarti e malattie vascolari. Troppi grassi, troppi zuccheri, troppi cibi confezionati rischiano di compromettere seriamente la nostra salute. E’ perciò importante bere molta acqua per depurare l’organismo da liquidi in eccesso, nutrirsi con cibi sani e calibrati secondo la propria conformazione fisica. E’ importante mettersi a dieta.
Dieta non vuol dire mangiare meno, sacrificare il piacere del buon cibo, ma vuol dire mangiare meglio e condurre uno stile di vita sano e attivo. E forse non tutti sanno che in commercio esistono integratori alimentari utili per affrontare al meglio questo tipo di percorsi. Ad esempio, assumere caffè verde per dimagrire, è proprio ciò di cui spesso si ha bisogno se il corpo non funziona come dovrebbe.

Che cos’è il Caffè Verde?

E’ un integratore che si ricava dai chicchi di caffè non tostati di colore verde che contengono al loro interno una particolare sostanza, l’acido clorogenico, presente anche all’interno di prugne e patate. Questi alimenti sono accomunati dalla potente azione antiossidante che mettono in atto una volta entrati in circolo nell’organismo umano. Questo permette alla pelle di rallentare l’invecchiamento precoce e soprattutto permette al metabolismo di migliorare le sue funzioni vitali principali. L’acido clorogenico aiuta il fegato a convertire più velocemente le sostanze nutritive in energia da distribuire in tutto il corpo, migliorando la qualità della vita. A livello digestivo, invece, l’acido impedisce all’intestino di assimilare quantità eccessive di grassi e zuccheri, favorendo il dimagrimento. Inoltre i livelli di adiponectina, ormone che regola la combustione dei grassi, vengono regolarizzati in modo da evitare l’accumulo di cuscinetti lipidici sottocutanei.

E’ presente anche una minima dose di caffeina all’interno del Caffè Verde, ottima per stimolare le funzioni cognitive e mnemoniche. Tuttavia è una dose davvero ridotta, cosa che permette all’integratore di essere somministrato a chiunque senza il rischio di sovraeccitare il sistema nervoso. Un altro motivo per cui può essere assunto in totale tranquillità è la sua composizione 100% naturale, a differenza di molti altri medicinali. Il Caffè Verde può aiutarti ad affrontare al meglio la dieta, senza per forza rinunciare al piacere del buon cibo. Il tuo corpo sarà più attivo e in forma grazie a questo integratore dalle proprietà benefiche naturali! 

Altro in questa categoria: « Capelli: quanti problemi