Log in
18-Apr-2019 Aggiornato alle 15:56 +0200

Qualiano, grande successo per il convegno le Emergenze Sociali del territorio di Napoli Nord

  • Scritto da Nota stampa, Terra Viva
  • Pubblicato in Sociale
  • 0 commenti
Qualiano, grande successo per il convegno le Emergenze Sociali del territorio di Napoli Nord Foto: Comunicato Qualiano, grande successo per il convegno le Emergenze Sociali del territorio di Napoli Nord

Presenti esponenti della politica locale e delle istituzioni per il convegno celebrato a Qualiano domenica 3 febbraio.

Enorme è stato il successo e la partecipazione, un’aula consiliare gremita di persone interessate ai temi affrontati. Domenica il convegno “Le Emergenze sociali del territorio - Legalità, Violenza, Bullismo, Ambiente, Lavoro”, Coscienze i minori vittime e carnefici, che si è svolto alle ore 10:30 presso l’aula Consiliare del Comune di Qualiano (NA), con il patrocinio morale del Comune di Qualiano, ha riscosso un grande successo tra la cittadinanza. 

Tutti gli interventi sono stati eccellenti ed illuminanti.

Leggi ancheQUALIANO TERRAVIVA, CONVEGNO SU "LEGALITÀ, VIOLENZA, BULLISMO E LAVORO"

Ringraziamo per questo il Prof. Angelo Zanfardino per aver sapientemente moderato l'evento, i relatori, Prof. Fulvio Gigliotti Membro del Consiglio Superiore della Magistratura, il Dott. Cesare Sirignano Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, l’On. Alessandro Amitrano Segretario della Camera dei Deputati, la Dott.ssa  Maria Di Mauro Sostituto Procuratore DDA Procura della Repubblica Napoli, la Dott.ssa Claudia De Luca Sostituto Procuratore presso il Tribunale dei minorenni di Napoli, il Prof. Samuele Ciambriello Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, la Prof.ssa Maria Luisa Iavarone Fondatrice dell’Associazione ARTUR, Giuseppe Franco dell’Associazione Parthenope Unita, Salvatore De Maio Sottufficiale Arma CC in congedo Fondatore Associazione Terra Viva e Centro antiviolenza.

Inoltre ringraziamo il Dott. Raffaele De Leonardis Sindaco del Comune di Qualiano e tutta l'amministrazione comunale, l’Assessore agli eventi e spettacoli Bonaventura Cerqua, l’Assessore con delega al personale e al terzo settore Sabatino Franzese, l’Assessore all'istruzione Elvira Di Nardo, presente anche il Presidente del Consiglio Comunale Arch. Salvatore Onofaro e molti consiglieri comunali del Comune di Qualiano, il quale, ha concesso il patrocinio morale all'evento.

Particolarmente ringraziamo per la loro sensibilità anche le amministrazioni Comunali dei territori limitrofi che hanno deciso di aderire all'iniziativa, proprio perché sui loro territori hanno già sviluppato iniziative del genere.

Per il Comunedi Quarto è intervenuto l’Assessore Vincenzo Biondi e l’Assessore Raffaella De Vivo, i quali già in passato hanno avuto la grande sensibilità di ospitare eventi promossi dall'Associazione Terra Viva, Quarto territorio dove questa giovane amministrazione ha già ottenuto risultati eccellenti dal punto di vista sociale.

Preziosa inoltre è stata la presenza del Comune di Villaricca rappresentato dal Vice Sindaco Avv.Francesco Mastrantuono, anche lui fortemente impegnato assieme a tutta l’amministrazione a promuovere politiche a favore delle emergenze sociali sul territorio del Comune di Villaricca, con occhio particolarmente attento alla prevenzione della violenza di genere.

Inoltre ringraziamo i consiglieri del Comune di Villaricca, di Mugnano di Napoli, di Pozzuoli, di Portici, il Consiglio dell'Ordine degli Avvocato di Napoli Nord rappresentato dall'Avv. Antonietta Panico. 

Ringraziamo le Forze di Polizia che sono state presenti con il Dott. Auriemma del Commissariato di P.S. di Giugliano Villaricca, ringraziamo tutti i responsabili delle varie associazioni intervenuti, Ass Comente, Ass Caritas di Aversa, Ass Ressistenza anticamorra, Ass Family Service Point Melito di Napoli, Ass Napoli Amore e Cultura, Ass Parthenope Unita, Ass Itaca, Ass Arte Donna, Ass Nuove Socialità, Ass Aspic di Aversa, Ass Forza delle Idee Pozzuoli, Ass Virtus social Quarto.

Ma più di ogni altro ringraziamo coloro che hanno interagito con la tematica  del convegno rimanendo presso l’aula consiliare del Comune di Qualiano oltre l’orario di pranzo nella pausa domenicale per ascoltare attenti, tutti gli interventi ed interagire con loro.

In sintesi, possiamo certamente affermare che il nostro impegno nell'organizzare questo convegno, è servito a riflettere sul tema e invogliare a lavorare meglio per il futuro dei territori a Nord di Napoli, per i quali, certamente è iniziato un percorso di sensibilizzazione sulle tematiche legate alle emergenze sociale e ai giovani che troppo spesso sono vittime o carnefici dei fatti sociali e di cronaca più cruenti.

Si è messo il primo mattone verso la costruzione di una rete sociale dove le Istituzioni giocano un consapevole ruolo di supporto agli enti del terzo settore, i quali troppo spesso si trovano a dover sopperire proprio ai vuoti nell'ambito delle politiche sociali.