Log in
7-Dec-2019 Aggiornato alle 16:16 +0100

Qualiano, “È Nu juorn ‘e Sport” 2019 grande partecipazione

Qualiano, “È Nu juorn ‘e Sport” 2019 grande partecipazione Momento dell'Inno Nazionale - Foto: Domenico Cerqua Qualiano, “È Nu juorn ‘e Sport” 2019 grande partecipazione

Grande successo per “È Nu juorn ‘e Sport” edizione 2019 nonostante l’inclemenza delle condizioni meteo.

Organizzata da un gruppo di volontari del gruppo facebook “Sei di Qualiano Se” con il patrocinio del Comune di Qualiano, alle 16:30, subito dopo i saluti istituzionali di rito, Fabio Cortisi - speaker d’eccezione dell’evento - ha dato il via alla edizione 2019 di “È Nu juorn ‘e Sport”.

Da piazza Rosselli e via di Vittorio, fino all’incrocio con via Salomone è stato un susseguirsi di attività sportive dalle arti marziali al basket, passando per il calcio, l’arrampicata, la pesca, tennis da tavolo e tennis.

Presenti all’evento anche le due Pro Loco cittadine: la Pro Loco Qualiano e la Pro Loco Qualiano Gaudianum.

La prima ha allestito una mostra di foto storiche dello sport a Qualiano, mentre la seconda ha incentrato l'esposizione sulla città che cambia con foto della città, passando per una innovazione del progetto “Humans of Qualiano”, che attraverso i volti fotografati mira a creare un archivio di volti delle persone che vivono in città o ci lavorano.

Si sono esibite le scuole di danza del territorio e hanno mostrato le loro agilità anche i ballerini del “Centro anziani di Qualiano”.

Allestito per l'occasione anche uno stand per l'Arma dei Carabinieri che per l'evento ha messo a disposizione mezzi e uomini in rappresentanza anche per la ricorrenza del 2 giugno. Presente, infatti, in abiti civili il Cap. Coratza, Comandante della Compagnia di Giugliano e il Mar. Bilancio, Comandante della Stazione Carabinieri di Qualiano.

Quest’anno i temi di “È Nu juorn ‘e Sport” 2019 sono stati diversi: partendo dallo sport che unisce alle eccellenze del territorio.

Premiati, infatti, tra le eccellenze del territorio, sportivi e cittadini che con il loro lavoro quotidiano hanno portato lustro alla città di Qualiano in primis e poi all’Area Nord di Napoli.

Due sono stati i premi alla memoria per due importanti nomi dello sport qualianese: Filippo Morgera, campione di arti marziali e Antonio Vastarella, titolare della storica palestra “Bushido” che ha introdotto in città le arti marziali.

Premiati, inoltre, sempre nell’ambito dello sport: Sara Perfetto, atleta con la Sindrome di Down classificatasi prima agli Open di Salerno 2019 nella disciplina della “Danza Sportiva”, Rosa Lubrano, campionessa Mondiale di Surfcasting Femminile per l’impegno profuso nello sport e per gli obiettivi straordinari raggiunti, Domenico Castellone, arbitro di calcio per aver raggiunto i massimi livelli in ambito dilettantistico, Annino Picascia, presidente dell’ASD Sport Village Scuola Calcio per gli straordinari successi ottenuti e, dulcis in fundo, Pino Maddaloni, campione olimpionico Sidney 2000, l’oro di Scampia, testimonial di rivalsa del territorio, esempio di vita e di sport, nonché punto di riferimento per tantissimi giovani in difficoltà.

Nell’ambito della società civile sono stati premiati: Antonio Napolitano, titolare della pizzeria “Totò Sapore” per il lustro che ha portato al territorio nei successi nell’abito della ristorazione e nelle gare internazionali per pizzaioli, Maria Rosaria Galdiero, dirigente medico A.O. Federico II di Napoli e ricercatrice universitaria di Medicina Interna per l’impegno profuso nella ricerca scientifica nel campo dell’immunologia dei tumori e Dora Esposito, Magistrato ordinario per il raggiungimento di un prestigioso obiettivo professionale.

Nell’ambito dell’arte premiato Espedito Petacca, attore disabile per l’impegno proficuo nell’arte teatrale e nella recitazione e per la costante presenza nelle attività sociali.

La manifestazione si è conclusa con il concerto dei Ligantropi, una tribute band della rockstar emiliana Luciano Ligabue.

La pioggia caduta a tratti per tutto il pomeriggio non ha impedito la celebrazione di una magnifica giornata fatta di sport nella quale ognuno ha potuto cimentarsi nelle attività sportive.

Soddisfatti per la giornata organizzatori ed istituzioni di seguito i contributi video.

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.