Log in
14-Dec-2019 Aggiornato alle 14:06 +0100

La Qualiano Multiservizi passerà da S.p.A. a S.r.l. senza nessuna spiegazione

La Qualiano Multiservizi passerà da S.p.A. a S.r.l. senza nessuna spiegazione Foto: redazione La Qualiano Multiservizi passerà da S.p.A. a S.r.l. senza nessuna spiegazione

Avevamo chiesto due volte all'Amministratore Unico Cuciniello un'intervista sullo stato della Multiservizi, adesso non più necessaria.

Che la situazione della Qualiano Multiservizi SpA fosse seria lo avevamo intuito da tempo. Proprio tale preoccupazione ci ha spinto a chiedere per ben due volte un’intervista all’Amministratore unico della municipalizzata che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti nella città di Qualiano.

Adesso, però, ci spieghiamo anche perché il Dr. Cuciniello ha inteso prendere tempo sulla nostra nuova richiesta di intervista avanzata qualche giorno fa, quando gli comunicammo che intendevamo affrontare anche il tema della situazione in cui versava la Qualiano Multiservizi SpA; la motivazione la apprendiamo questa mattina dall’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale di Qualiano.

Nello specifico parliamo del punto 5 “Riduzione del Capitale Sociale della Multiservizi SpA e trasformazione in s.r.l.”, un passaggio importantissimo e delicatissimo che i Consiglieri comunali anche quelli di “primo pelo” dovranno approvare, assumendosi la responsabilità di eventuali problemi ed errori. Speriamo che almeno i Consiglieri abbiano preso in considerazione l’ipotesi che quella del passaggio da SpA a Srl non è certamente una questione che si affronta in un ora e prima che venga celebrata l’Assise cittadina.

Ci auguriamo, infatti, che nelle scorse settimane siano stati edotti profondamente su ciò che questo comporta questa manovra, considerando, tra le altre cose, la proverbiale "gestione facilona" degli atti al Comune di Qualiano.

Questo è uno dei casi in cui su una tale decisione potrebbero essere chiamati anche i cittadini attraverso un Referendum cittadini Consultivo. La Qualiano Multiservizi è di proprietà del Comune di Qualiano e per estensione quindi è di proprietà di tutti i cittadini è lecito quindi pensare che i cittadini possano partecipare in questa decisione.

La Municipalizzata, infatti, se fosse stata in buona salute, avrebbe portato benefici enormi alla città. Per assurdo avrebbe potuto anche gestire il ciclo integrato dei rifiuti dei comuni limitrofi portando ricchezza alla Città di Qualiano, forse dimezzando o addirittura azzerando la tassa dei rifiuti per i residenti.

La realtà è ben diversa una società a pezzi della quale non si possono avere informazioni e gestita negli anni come territorio di caccia della politica e pronta a passare da SpA ad Srl senza che nessuno ne conosca la motivazione.

Si intende passare da Spa a Srl senza che sia stato approvato il consuntivo 2018, senza che la cittadinanza sia informata dello stato finanziario. Perché?

Certo abbassando il Capitale Sociale il Comune evita una ricapitalizzazione che non si riesce ad immaginare con quali soldi si potrebbe fare. Ma il Capitale eroso? Sussistono ragioni o addirittura responsabilità per questa perdita? E ancora, le somme residue di quello sconto concesso dall’Amministratore Sgariglia il Comune le ha versate? Quando spende la Qualiano Multiservizi ogni mese per trovarsi in questa grave situazione? Queste e tante altre domande avremmo voluto chiedere all’Amministratore unico ma oggi ci sembrano ormai non più necessarie.

Dopo il passaggio ad Srl quale sarà il prossimo step possiamo solo immaginarlo.

Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.