Log in
25-May-2019 Aggiornato alle 11:18 +0200

Sport, Virtus bava Pozzuoli, archiviata la vittoria al Pala Mangano si pensa al match delle 18:00

  • Scritto da Nota stampa Virtus Bava Pozzuoli
  • Pubblicato in Sport
  • 0 commenti
Sport, Virtus bava Pozzuoli, archiviata la vittoria al Pala Mangano si pensa al match delle 18:00 Foto: Comunicato Sport, Virtus bava Pozzuoli, archiviata la vittoria al Pala Mangano si pensa al match delle 18:00

Maitas Nicolas Dimarco: " Sia noi che loro abbiamo dato tutto finora, per questo motivo sarà una partita dura e molto intensa".

Archiviata la vittoria in gara due di giovedì scorso al Pala Mangano questa domenica (ore 18) la Virtus Bava Pozzuoli ospita la Green Basket Palermo con l'obiettivo di chiudere la serie.

"Quella di questa domenica è una gara difficile sia dal punto di vista mentale che fisico - spiega Matias Nicolas Dimarco, play della compagine puteolana -. Sia noi che loro abbiamo dato tutto finora, per questo motivo sarà una partita dura e molto intensa. Dipende tutto da questo noi, finora, ci siamo guadagnati il vantaggio e abbiamo riportato la serie qui a Pozzuoli. Questo ha portato entusiasmo e fiducia nel gruppo. Ma non abbiamo ancora conquistato nulla ora dobbiamo cercare di chiuderla. Ci troveremo di fronte una squadra che è all'ultima spiaggia per questo sarà ancora più difficile. Ma dovrà essere lo stesso spirito anche per noi. Noi per questo dovremo essere concentrati e tranquilli. Consapevoli delle difficoltà tecniche e delle insidie che nasconde un match come questo".

Per quanto concerne l'infermeria buone notizie per il capitano Errico che è uscito malconcio in gara due per un infortunio alla caviglia. Il giocatore puteolano ha ripreso e farà parte del gruppo che scenderà sul parquet questa domenica.

ROSTER E ARBITRI

Virtus Bava Pozzuoli: Conforto, Di Domenico, Carrichiello, De Ninno, Thiam, Dimarco, Smorra, Errico, Bini, Mehmedoviq, Denadic, Tessitore. All. Gentile

Green Basket Palermo: Dal Maso, Svoboda, Giancarli, Lombardo G., Romano, Caronna, Lombardo A., Pucci, Miccichè, Last Born, Peroni, Medizza. All. Priulla

Arbitri: Picchi di Ferentino e Praticò di Reggio di Calabria