Log in
18-Jun-2019 Aggiornato alle 18:08 +0200

Pozzuoli, parte la pulizia straordinaria di scogliere e spiagge lungo l'intera costa

  • Scritto da Nota Stampa Comune di Pozzuoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Pozzuoli, parte la pulizia straordinaria di scogliere e spiagge lungo l'intera costa foto nota stampa

La pulizia straordinaria di scogliere e spiagge sarà eseguita tutti i giorni fino ad ottobre

L'amministrazione comunale di Pozzuoli ha avviato la pulizia delle scogliere e degli arenili lungo tutto il litorale che va da via Napoli località La Pietra a Licola Mare. L'operazione sarà svolta quotidianamente nei giorni feriali fino ad ottobre, in modo da tenere pulita la linea di costa e consentire un'adeguata fruizione del litorale puteolano per il regolare svolgimento di balneazione ed elioterapia.

Leggi anche: POZZUOLI, INCONTRO COL MINISTRO BONISOLI: MASSIMIZZARE GLI SFORZI PER IL RILANCIO DEI CAMPI FLEGREI

Gli operai addetti al servizio hanno iniziato il lavoro di rimozione di rifiuti e sterpaglie dal lungomare Pertini e proseguiranno senza sosta nei prossimi giorni sulle altre spiagge e scogliere del territorio comunale. Il materiale raccolto verrà differenziato sul posto e smaltito con i mezzi della ditta deputata alla rimozione. "Quando parliamo di attenzione e di presenza sul territorio lo facciamo a largo raggio e quindi anche guardando la spiaggia e il mare - ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia -. Ripetendo la positiva esperienza degli anni precedenti, abbiamo deciso di investire ancora in questa attività straordinaria di supporto ai servizi già svolti e ci auguriamo che ci sia la massima attenzione nella cura degli spazi pubblici anche da parte dei cittadini".

Un appello al senso civico dei cittadini lo lancia anche l'assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta, che si augura "più collaborazione per il mantenimento della pulizia e la tutela delle spiagge", ricordando anche ai gestori dei lidi che "sono tenuti a tenere pulite le aree di libera balneazione che confinano con le loro concessioni. Noi la nostra parte la facciamo e continueremo a farla, scegliendo di investire soldi comunali in questa operazione di bonifica ad esclusivo beneficio della comunità".