Martedì, 28 Novembre 2017 16:36

Giudice di Pace di Marano: arriva l'interrogazione parlamentare M5S

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Giudice di Pace di Marano: arriva l'interrogazione parlamentare M5S Giudice di Pace di Marano: arriva l'interrogazione parlamentare M5S

L'interrogazione a firma dell'On. Salvatore Micillo del Movimento 5 Stelle.

ROMA - Il caso del Giudice di Pace di Marano, valicando i confini territoriali di Napoli Nord, è approdato in Parlamento. A presentare, infatti, l’interrogazione parlamentare sull’importantissimo presidio di legalità sul territorio è stato l’On. Salvatore Micillo con gli onorevoli cofirmatari Mirko Busto, Federica Daga, Massimo Felice De Rosa, Patrizia Terzoni, Zolezzi Alberto, del Movimento 5 Stelle.

L’atto presentato, raggiungibile a questo link, interroga il Ministro della Giustizia su cosa intenda fare per supportare i comuni a mantenere aperto l’Ufficio del Giudice di Pace di Marano di Napoli sul territorio e quali iniziative intende adottare per scongiurarne la chiusura.

È bene anche ricordare, come riportato nel testo dell’interrogazione, che la chiusura dell’Ufficio di Marano porterebbe al collasso l’Ufficio di Aversa che, per competenza dovrebbe assumere di fatto l’intera mole dei procedimenti in atto a Marano.

I carichi di lavoro dell’Ufficio del Giudice di Pace di Marano sono notevoli e nonostante le numerose difficoltà vengono smaltiti con abnegazione dal personale che vi lavora; chiuderlo, valga un esempio su tutti, significherebbe per un anziano non vedere la fine del procedimento.

Letto 1092 volte
Vincenzo Perfetto

Direttore Editoriale

www.puntomagazine.it | This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.