Log in
18-Nov-2018 Aggiornato alle 21:36 +0100

Volley, sconfitta interna per la All in One Lab

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Pubblicato in Sport
  • 0 commenti

Buona la prima, invece, per l'under 17

Le prestazioni nelle partite sono diretta conseguenza del lavoro svolto negli allenamenti. L’ultima settimana per la All in One Lab non è stata semplice. Diversi atleti sono stati “fermati” dai malanni di stagione (febbre, influenza) e ciò ha penalizzato il lavoro complessivo del team che è giunto al match con l’Aphrodite (vittoriosa per 0–3) non al top della forma. “Avevo chiesto alla squadra di dare il massimo – afferma mister Mariano Catelli – I problemi avuti non dovevano essere un alibi, ma purtroppo abbiamo iniziato male la sfida andando sotto di parecchi punti (17–25). Nel secondo set abbiamo avuto una timida reazione, ma non è bastata e gli avversari hanno, in ogni caso, avuto la meglio (19–25). Il terzo si è sviluppato sulla falsariga del precedente (16–25). Non è mai piacevole perdere, ma avendo molti ragazzi giovani d’età e con poca esperienza questi passaggi a vuoto fanno parte del processo di crescita, fortificano e aumentano la voglia di allenarsi per migliorare. Sono sicuro che troverò un gruppo pronto a mettersi alle spalle questa brutta prestazione maturata contro una rivale molto interessante, preparata. sono convinto che loro saranno la sorpresa del girone ed una delle pretendenti ai play off”. Se le previsioni dell’allenatore si concretizzeranno questa sconfitta sarà letta, interpretata sotto un’altra luce. per ora è una gara da ricordare per non commettere gli stessi errori.

Esordio vincente per l’Under 17 del Pianura Volley Club. i ragazzi di mister Di Vicino hanno superato, a domicilio, (0–3) l’LB Alberti. Risultato netto, ampio ribadito anche dai parziali di ogni singolo set (16–25, 15–25, 21–25). Uno score diretta conseguenza della buona prestazione del team ospite che schierava, anche, due ragazzi di 14 anni e per uno era la prima esperienza di gara.