Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Napoli, Pianura Volley Club: chi ben comincia ...

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Pubblicato in Sport
  • 0 commenti

Esordio vincente per il Pianura Volley Club. Al PalaMasullo di Salerno, i partenopei hanno battuto 3–0 i padroni di casa del Caffe Motta. “Vincere al debutto era importante, farlo con questo risultato lo è ancor di più – commenta mister Silvio Di Falco – Onore e un plauso ai nostri avversari che hanno giovani interessanti e daranno filo da torcere in questo campionato. Sono moderatamente soddisfatto della prova della mia squadra. Ho notato dei progressi sulle pecche emerse durante la Coppa Campania, ma abbiamo ancora ampissimi margini di miglioramento”. La crescita proseguirà nel corso della regular season che è appena iniziata. In questa trasferta i napoletani si sono presentati in campo con la formazione più esperta possibile comprendente il giusto mix di ragazzi ed atleti più grandi. Al centro il tecnico s’è affidato all’esperienza ed alla tranquillità di Carmine Marzocchi che ha dato un grandissimo apporto. Sia nel primo che nel secondo set il punteggio ha sempre sorriso ai facoceri che hanno avuto un solo passaggio a vuoto nel primo quando avanti di 4 lunghezze (18–22) si sono fatti agganciare a quota 22 e poi 24. Immediata la reazione con il set che è stato vinto (24–26). Spalle al muro, nel terzo, i locali hanno tentato di riaprire l’incontro, ma sulla distanza è emersa la superiorità del Pianura Volley Club che ha conquistato l’intera posta in palio. “La differenza l’abbiamo fatta come squadra – sottolinea l’allenatore – A tratti abbiamo offerto una buona pallavolo. Molto spesso, però, ci siamo adeguati al ritmo del Salerno. Un aspetto sul quale lavoreremo perché preferisco che siamo noi ad imporre il nostro gioco ai contendenti”. “Le mie impressioni sono buone – afferma capitan Fabian Patauner – Abbiamo avuto un buon impatto sulla gara esprimendo un buon livello tecnico e tanta voglia di vincere. Nonostante qualche momento di black out siamo comunque riusciti a mantenere alta la concentrazione ed ottenere il successo finale”.  A “Villa Meridiane” durante il galà di presentazione della società, il regista aveva sottolineato la maggiore qualità del team derivante dai nuovi innesti voluti dalla dirigenza. “Hanno sicuramente alzato il nostro livello di gioco e – prosegue – ci permettono di mantenere uno standard di allenamento tale da migliorare giorno dopo giorno. Stiamo iniziando a trovare l’intesa e l’organizzazione di gioco  che sono già migliorate rispetto alle prime uscite di questa stagione”.