Log in
19-Oct-2018 Aggiornato alle 9:07 +0200

Napoli Empoli finisce 2-2. Azzurri con le solite certezze ed i soliti problemi

Napoli Empoli finisce 2-2. Azzurri con le solite certezze ed i soliti problemi Foto: Wikipedia -

Partita che vai problemi che ritrovi. Napoli a doppia velocità, con l’attacco in grande spolvero guidato da un Insigne superbo ed una difesa che ne semplicemente a tratti non c’è.
Gli uomini di numeri amano le statistiche perché sanno che esse non mentono e perché sulla legge dei numeri c’è poco da dire. Il Napoli prende la bellezza di due reti a partita e questo sarebbe troppo anche per un piccola squadra figuriamoci per chi compete per la vetta. Il gioco c’è il tante fasi del campo e quando ci sarà anche la condizione fisica (Valdifiori per la seconda volta oggetto di crampi) sicuramente soffriremo di meno. Questo è accettabile in questa fase della stagione ma quello che appare preoccupante è la condizione psicologica di alcuni giocatori in difesa che evidentemente hanno più che smarrito le certezze acquisite in anni di carriera. Gli schemi di Sarri, specie se prendi goal sul filo del fuorigioco a centrocampo dopo solo 3 minuti di gioco, non sono ancora digeriti oppure le caratteristiche di qualche singolo non si adattano ad essi anche se questo al momento, come abbiamo avuto modo di dire, è prematuro da affermare. Sta di fatto che, volendo come al solito vedere il bicchiere mezzo pieno, c’è poco da pensare: l’aspetto su cui lavorare nei prossimi giorni è lapalissiano.
Un passaggio speciale per Lorenzo Insigne che spesso è stato oggetto di accuse a mio modo di vedere poco comprensibili. Una partita la sua di carattere e qualità. Se vediamo anche la realizzazione ed il fatto che sia tra quelli che sta sempre giocando bene, abbiamo solo da divertirci per il futuro.
Diamo fiducia incondizionata alla dirigenza e tutti i calciatori che sicuramente ancor prima dei tifosi soffrono non poco questo scenario e sappiamo quale sia il loro valore ma il tempo comincia a scemare e credo che lo stesso Presidente De Laurentis non sia di certo tranquillo per quello che accade. Teniamo alto il morale e continuiamo a seguire la squadra con affetto perché lo spessore tecnico è altissimo ed i risultati verranno, speriamo presto.

Carmine Sgariglia

CV in due parole
Ingegnere Elettronico
Giornalista Pubblicista

Carica ricoperta in puntomagazine.it
Direttore Responsabile

Contatti
c.sgariglia@gmail.com
www.facebook.com/carsgariglia
www.twitter.com/carsgariglia

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.