Log in
19-Oct-2018 Aggiornato alle 9:07 +0200

Il solito Napoli, ma i 3 punti valgono molto di più

Il solito Napoli, ovvero bello in attacco (anche se stavolta impreciso) e preoccupante in difesa. La vera differenza è che i tre punti li abbiamo portati a casa. Al di là del mercato che può aver lasciato l’amaro in bocca per chi si aspettava i grandi botti il problema credo sia ora di origine tattica e di mentalità e Benitez è la persona giusta per risolvere la questione.
La gara di Marassi è stata complicata perché il Genoa ha dimostrato di essere una bella squadra che farà sicuramente bene in questo campionato. Il discorso semmai riguarda una condizione fisica ancora precaria in alcuni elementi del Napoli ma il goal che ha decretato la vittoria (sembrerà strano a questo punto) è vitale per la stagione anche se siamo solamente ai primi 90 minuti.
Una vittoria importante perché permette di lavorare sereni spegne tanti mal di pancia (effetto malox assicurato) ed allontana uno spettro chiamato crisi fin dalle prime battute. Ora c’è da ricucire una sorta di strappo con una parte della tifoseria che deve aiutare la squadra che (non mi chiamate pazzo) può lottare decisamente per lo scudetto a patto che nessun vinca al San Paolo che deve essere l’arma letale di questo Napoli targato 2014/15

Carmine Sgariglia

CV in due parole
Ingegnere Elettronico
Giornalista Pubblicista

Carica ricoperta in puntomagazine.it
Direttore Responsabile

Contatti
c.sgariglia@gmail.com
www.facebook.com/carsgariglia
www.twitter.com/carsgariglia

Sito web: www.puntomagazine.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.