Log in
25-May-2019 Aggiornato alle 11:18 +0200

"Illuminiamo il Volley”: sul lungomare di Napoli un evento sportivo per grandi e piccini

  • Scritto da Giuseppe Ricciardiello
  • Pubblicato in Sociale
  • 0 commenti
"Illuminiamo il Volley”: sul lungomare di Napoli un evento sportivo per grandi e piccini Foto:

Una iniziativa che mira alla promozione dello sport come alternativa alla strada.

Dopo la Pasqua tutti in via Caracciolo, domenica 28 aprile 2019, dalle ore 9 alle ore 13, sul lungomare si terrà “Illuminiamo il Volley”.

Si tratta della seconda edizione della festa del VOLLEY S3 organizzato dalla Nuova Polisportiva Ponticelli. Col progetto S3 si stravolgono le regole della pallavolo e l’approccio alla disciplina sportiva il tutto fondato tu tre concetti: il gioco, visto non più come disciplina ma come attività ludica; la facilitazione, la palla si può bloccare e può rimbalzare a terra cosa non ammessa nelle regole della pallavolo ed in fine la flessibilità, il numero dei giocatori può variare.

Saranno allestiti, inoltre, in collaborazione con DECATHLON, campi di beach volley per gli atleti più grandi e per i genitori saranno attivati corsi di fitness gratuiti tenuti da istruttori qualificati. Il tutto sarà egregiamente coordinato da Gerardo Amato, presidente della Nuova Polisportiva Ponticelli, e da Carmen Terracciano (responsabile del settore giovanile).

Una domenica di sport all’insegna di un sano divertimento, mission della Nuova Polisportiva, che porterà i ragazzi dalle strade del quartiere Ponticelli a “colonizzare” il lungomare più bello del mondo.

Si tratta di un evento gratuito supportato dall’azienda “Più Buono” che offrirà ai piccoli pallavolisti una gustosa merenda, con il patrocinato dal Comune di Napoli e dalla Federazione Italiana Pallavolo Napoli e Campania 

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE S3 (BAMBINI DAI 5 AI 12 ANNI)

Ore 9:00 Registrazioine Squadre (possono partecipare società sportive affiliate alla FIPAV)

Ore 9.30 Inizio gare

Ore 11.00 Merenda

Ore 11.30 Ripresa delle gare

Ore 12.30 Schiuma party.