Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Napoli, PD: Interrogazione al Sindaco di Napoli per risanamento dell'Alveo dei Camaldoli e ridurre l'impatto su Licola

Napoli, PD: Interrogazione al Sindaco di Napoli per risanamento dell'Alveo dei Camaldoli e ridurre l'impatto su Licola Logo Pd

Il PD ha presentato un ‘interrogazione al Sindaco di Napoli,firmata dal Capogruppo Consiliare Aniello Esposito , per sollecitare l’accelerazione delle procedure per l’avvio dei lavori di collettamento delle fogne e di sistemazione idraulica del primo tratto dell’Alveo dei Camaldoli e per un ruolo più attivo del Comune di Napoli nella lotta al rilascio incontrollato di rifiuti solidi sulle sponde e in prossimità dell’alveo e agli scarichi illegali. L’alveo dei camaldoli sfocia a Licola provocando un impatto forte sul mare,sulla spiaggia e sul territorio circostante con il rilascio di enormi quantità di rifiuti,di detriti e di scarichi inquinanti. Il fenomeno si è accentuato in questi mesi con il ripetersi di forti acquazzoni. Sono disponibili ,da tempo, oltre 25 milioni di euro stanziati dal Governo nazionale nell’ambito delle compensazioni ambientali per Chiaiano. Bisogna utilizzarli al più presto e bene così come va realizzato un forte coordinamento tra le Istituzioni e i vari corpi dello Stato per combattere lo scarico illegale di rifiuti. Il PD ha promosso per Lunedì 9 novembre dalle ore 14,30 una visita di una delegazione istituzionale a Licola per confrontarsi con le Associazioni e le Amministrazioni locali sulle azioni da mettere in campo per risanare l’alveo Camaldoli e recuperare pienamente un importante tratto di costa.

Clicca qui per il testo dell'interrogazione