Log in
21-Nov-2018 Aggiornato alle 10:16 +0100

Napoli, il Comune si costituisce parte civile contro il Clan Giuliano

Napoli, il Comune si costituisce parte civile contro il Clan Giuliano Foto: repertorio

La Giunta municipale a firma dell'’Assessore all'’Avvocatura Caterina Pace ha approvato una delibera con la quale il Comune di Napoli si è costituito parte civile nel procedimento penale pendente innanzi al Tribunale di Napoli contro il clan Giuliano. L'udienza fissata per il 22 dicembre 2015 vede alla sbarra circa sessanta esponenti del clan accusati a vario titolo di reati legati allo spaccio di droga, associazione a delinquere di stampo mafioso, detenzione di armi da fuoco, estorsioni e altre attività criminali. Con tale atto il Comune di Napoli si dimostra ancora una volta in prima linea per combattere la camorra e la criminalità che attanaglia Napoli.