Log in
6-Dec-2019 Aggiornato alle 15:23 +0100

napoli.jpg

News, notizie ed inchieste dalla città di Napoli

Nascondeva nel bagaglio 6 kg di capsule di papavero da oppio: arrestato

Corriere della droga arrestato dalla Polizia di Stato nella stazione centrale di Napoli. Si è interrotto a Napoli, nella Stazione Centrale, il viaggio di un corriere della droga proveniente dalla provincia di Roma e diretto nel salernitano con un grosso carico di capsule di papavero da oppio destinate alla trasformazione. Un cittadino indiano di trentuno anni, in Italia con un permesso di soggiorno scaduto nel 2017 e già denunciato per il reato di clandestinità, è stato fermato dagli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania impegnati nei controlli con i nuovi dispositivi di sicurezza che, in aggiunta al…

Furbetti del cartellino: Misure cautelari per 5 LSU

I 5 avevano attestato falsamente la loro presenza in servizio A Napoli, San Sebastiano al Vesuvio, San Giorgio a Cremano, Massa di Somma e Scafati (SA), i Carabinieridella Compagnia di Torre del Greco hanno dato esecuzione a una misura cautelare (5 divieti di dimora nel comune di San Sebastiano al Vesuvio) emessa dal GIP del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procuranei confronti di 5 indagati liberiritenuti responsabili, a vario titolo, di false attestazioni o certificazioni in concorso e truffa in concorso. L’indagine, condotta dalla Stazione di San Sebastiano al Vesuvio anche attraverso attività tecniche, ha dimostrato, in 14…

46 scooter sequestrati ai fini della confisca a Napoli

Nel fine settimana l’attività di prevenzione e contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli si è incentrata in particolare sulla nota tematica degli scooter i cui conducenti, meno rispettosi delle norme, sovente circolano in condizioni di illegalità. Tra le violazioni più gravi riscontrate si è rilevata la conduzione di tali mezzi benché fossero sottoposti a fermo o sequestro per la confisca. Proprio per contrastare in modo particolare questa tipologia di illecito, è recentemente divenuto operativo il consorzio delle depositerie individuato dalla Prefettura di Napoli che interviene a richiesta degli organi accertatori per l’immediata rimozione dalla sede stradale del mezzo…

Scoperto laboratorio tessile abusivo a San Giuseppe Vesuviano: 40mila euro in sanzioni

Nel laboratorio erno prodotti tessuti in totale irregolarità: denunciata una coppia di cittadini cinesi. Prodotti tessuti in totale irregolarità in un laboratorio di San Giuseppe Vesuviano: a scoprili i Carabinieri della locale Stazione.  I Militari con il personale della A.S.L. napoli 3 hanno riscontrato, al momento del controllo varie carenze: l’assenza di dispositivi volti a garantire la sicurezza dei lavoratori, il mancato rispetto della normativa antincendio, non c’era una corretta illuminazione ed areazione dei luoghi ed i macchinari non rispondevano ai requisiti di sicurezza. I Carabinieri, inoltre, hanno riscontrato l'assenza del registro di carico e scarico dei rifiuti, che quindi…

Caivano, spaccio nel Parco Verde e nel Rione IACP: 2 persone finite in manette

I carabinieri hanno poi sequestrato contro ignoti due borracce contenenti al interno un grammo di eroina e 19 bussolotti di cocaina. Continua l’attività di repressione dello spaccio di stupefacenti effettuato dai carabinieri della Compagnia di Casoria nel Parco Verde di Caivano e nel Rione Iacp. Due le persone arrestate a Caivano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il primo, V.O., 48enne già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso nel Parco Verde mentre cedeva piccole bustine di plastica in cambio di denaro. Notata la pattuglia, O. ha lanciato in aria un sacchetto contenente 18 dosi di marijuana e si è dato…

Casoria: Vìola il permesso premio, 47enne finito in manette

Gli era stato concesso un permesso premio di 7 giorni durante il quale sarebbe potuto rientrare nella sua abitazione di Napoli. Ristretto presso la casa circondariale di Lanciano, C.M., 47enne contiguo al gruppo “Mallardo – Ricciardi” sta scontando una pena detentiva di 15 anni e 1 mese per i reati di rapina, estorsione, detenzione illegale di armi, tutti aggravati dal metodo e dalle modalità mafiose. Sorpreso ad Arpino di Casoria - fuori dal comune di residenza e in violazione delle prescrizioni imposte dal permesso - M. è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna e tradotto…

Sabato 30 Novembre alla Mostra d’Oltremare ci sarà la presentazione di CALL IOU

Progetto per giovani architetti professionisti under 35. Sabato 30 Novembre ore 13.30 alla Mostra d’Oltremare, durante la fiera di Arkeda, presso lo stand dell’Ordine degli Architetti di Napoli, ci sarà la presentazione di CALL IOU, un progetto per giovani architetti professionisti under 35. CALL IOU, un format innovativo e dinamico che mira a condividere con i visitatori il lavoro di visione e progettazione dello spazio che è alla base della professione. Un format che nasce dalla collaborazione del Dipartimento di Politiche Giovanili dell’Ordine degli Architetti di Napoli, ed il giornalista TV Giorgio Tartaro a cui sarà affidato il compito di…

Professioni, sportello per finanziamenti a favore degli Architetti

Ad Arkeda la presentazione del protocollo d'intesa per tirocini formativi retribuiti a favore di giovani architetti con aziende convenzionate NAPOLI – Uno sportello informativo per aiutare gli architetti e le imprese a orientarsi nel mondo delle agevolazioni e dei finanziamenti nazionali ed europei: è l'iniziativa promossa dall'Ordine degli Architetti PPC di Napoli e provincia, presieduto dal professor Leonardo Di Mauro, in occasione della settima edizione di Arkeda, la mostra convegno dell'architettura, edilizia, design ed arredo in programma a Napoli, presso la Mostra d'Oltremare, da domani, venerdì 29 novembre, a domenica 1 dicembre. Un consulente sarà a disposizione dei professionisti e…

San Giovanni: 52enne finito in manette per droga

L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione e ricettazione di munizionamento da guerra e furto di energia elettrica. (Martedì n.d.r.) mattina gli agenti del Commissariato San Giovanni, durante un servizio di controllo del territorio, hanno fermato e controllato in via Velotti una persona, nota per i diversi precedenti di polizia, che è apparsa subito agitata. Il controllo è stato esteso anche all’abitazione dell’uomo dove sono stati rinvenuti sei involucri di cocaina per un peso complessivo di 80 grammi, un bilancino di precisione, un coltello a serramanico, due radio trasmittenti, un telefono cellulare, 85 cartucce…

San Paolo: scoperti due ladri di energia elettrica

I due sono stati denunciati per furto aggravato. (Martedì n.d.r.) mattina gli agenti del commissariato San Paolo hanno eseguito dei controlli presso alcuni esercizi commerciali di via Campegna. I poliziotti, dopo aver controllato un laboratorio di pasticceria ed un parrucchiere ed accertato che i contatori dell’energia elettrica erano stati manomessi, hanno denunciato i titolari di entrambi i locali per furto aggravato.
Sottoscrivi questo feed RSS