Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 18:40 +0100

Rissa tra cittadini dell'Est Europa a Nola: arrestate 5 persone

Rissa tra cittadini dell'Est Europa a Nola: arrestate 5 persone Foto: archivio Rissa tra cittadini dell'Est Europa a Nola: arrestate 5 persone

Quando gli agenti di polizia sono arrivati i cinque, due ucraini e tre rumeni si picchiavano con bottiglie di vetro.

Alle 19:00 del 2 settembre gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Nola sono intervenuti, allertati dalla sala operatica, in piazza immcolata a Nola per una rissa in corso.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto hanno trovato alcune persone che si picchiavano utilizzano alcune bottiglie. Si trattava di tre cittadini rumeni di 29, 27 e 33 anni e due cittadini ucraini di 51 e 36 anni.

Leggi ancheIN UN'AREA DI 1500 METRI QUADRATI A NOLA SEQUESTRATE 200 TONNELLATE DI RIFIUTI SPECIALI

I poliziotti, la gravità della situazione sono intervenuti ed hanno sedato la rissa, scoppiata per futili motivi. Uno dei cittadini ucraini coinvolti, particolarmente agitato, durante le fasi dell'arresto ha minacciato di morte gli agenti, aggredendone uno che è stato costretto a ricorrere alle cure mediche.

I cinque, tre rumeni e due ucraini, sono stati arrestati per il reato di rissa in attesa di essere giudicati attraverso il rito per direttissima previsto per oggi. A diffondere la notizia dell'arresto la Questura di Napoli

 

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.