Log in
14-Nov-2018 Aggiornato alle 19:38 +0100

Napoli, Un treno della Cumana va in cenere nei pressi della stazione di Fuorigrotta

Napoli, Un treno della Cumana va in cenere nei pressi della stazione di Fuorigrotta Treno Cumana - Foto: Wikipedia

Questa mattina un treno della Cumana è andato a fuoco mentre andava a deposito nei pressi della stazione di Fuorigrotta. Ad accorgersi del fumo, proveniente dall'ultima carrozza, il capotreno che ha provveduto immediatamente a far scendere dalla vettura i passeggeri. L'EAV ha diramato una nota stampa per spiegare l'accaduto.

«Stamane alle 6.35 circa - è riportato nella nota - il treno proveniente da Torregaveta giunto nella stazione di Fuorigrotta ha regolarmente imbarcato i viaggiatori diretti a Montesanto. Il capotreno ha però rilevato che dal fondo carrozza usciva del fumo: prontamente ha disposto il trasbordo viaggiatori e insieme al macchinista ha portato fuori stazione il convoglio per ricoverarlo nel vicino deposito. Durante il trasferimento il convoglio è stato aggredito dal fuoco. Il personale di bordo ha tentato con l'uso degli estintori di spegnere l'incendio che si era nel frattempo propagato. L'entità dell'incendio era tale per cui si è reso necessario avvertire i Vigili del fuoco che sono intervenuti con due autobotti. Per consentire che il gettito di acqua potesse raggiungere le fiamme si è provveduto a staccare l'alimentazione elettrica della linea fermando conseguentemente la circolazione dei treni che è stata poi ripristinata alle 8.45»