Log in
21-Nov-2018 Aggiornato alle 16:29 +0100

Napoli: scandalo al Cardarelli, vuoi l’appalto per la fornitura di protesi, cosa mi dai in cambio?

Fornitura di protesi in cambio di viaggi lussuosi e/o regali favolosi, questa era la prassi consolidata secondo la Magistratura che sta indagando a 360 gradi.

I benefici, secondo gli inquirenti, sarebbero stati elargiti sia a medici compiacenti, che ai loro familiari, è quanto riportato dal quotidiano, “Il Mattino di Napoli” sarebbero finiti nell’inchiesta nomi famosi operanti in vari reparti dell’unità ospedaliera più grande del meridione e vanto partenopeo

Lo scandalo attuato, una volta tanto non penalizza gli ammalati ma l’Ente ospedaliero e il sistema di affido delle forniture, in quanto, secondo i pm ( Carrano, Loreto e Woodock) tramite la direzione di alcuni reparti, sarebbero state appaltate forniture illegali mascherate dalla somma urgenza, favorendo sempre le stesse ditte, in cambio di regali e viaggi favolosi per Professionisti, sanitari e loro parenti.

Dietro ordine dei pm, sono state eseguite ispezioni nei reparti interessati volte ad accertare la verità e convalidare le misure sanzionatorie e cautelari previste nel caso di colpevolezza

Vincenzo Cacciapuoti

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.