Log in
14-Nov-2018 Aggiornato alle 19:38 +0100

Napoli, rissa nel campo rom di Ponticelli: ci scappa il morto

Napoli, rissa nel campo rom di Ponticelli: ci scappa il morto Campo Rom Ponticelli - Foto: repertorio

Il fatto sarebbe accaduto nella notte tra il 13 e il 14 Agosto, nel campo rom di Via Virginia Wolf a Napoli nel quartiere Ponticelli. A cadere sotto i colpi delle lame durante una rissa è un uomo di 37 anni Lucian Memet. L’uomo, stando anche a quanto riporta l’ANSA, sarebbe stato aggredito da tre persone anch’esse di etnia rom poi dileguatesi dopo il delitto.

La salma come da consuetudine è stata posto sotto sequestro e il PM di turno su di essa ha disposto una autopsia per accertare le cause della morte. Sulla salma sono state trovate ferite dal capo alla schiena. Nel corso della rissa sono stati feriti altre due persone: un 36enne e un 18enne soccorsi dal 118.