Log in
18-Nov-2018 Aggiornato alle 21:36 +0100

Napoli, prende a bastonate il bus perché andava troppo veloce

Un uomo prende a bastonate l'autobus perché a detta della moglie andava troppo forte

Potrebbe sembrare una barzelletta eppure non è cosi quanto è successo a Napoli appenda due giorni fa. Una donna durante la corsa dell'autobus su cui si trovava, percependo forse un'andatura troppo elevata, si è rivolta all'autista chiedendogli di andare più adagio in barba ad divieto di parlare al conducende. L'uomo non l'ha ascoltata continuando la sua "corsa". La donna, giunta alla sua fermata in via Zuccarini, chiama il marito che armato di un bastone sfonda il vetro dell bus con l'intento di aprire la porta per raggiungere il conducente che ingranata la prima raggiunge una pattuglia di Carabinieri per i soccorsi. Epilogo della giornata un altro autobus danneggiato e un uomo e una donna denunciati.