Log in
21-Nov-2018 Aggiornato alle 16:29 +0100

Napoli, Polizia Municipale: Controlli Zone Movida e Lungomare Contrasto alle baby gang e violazioni al CdS

  • Scritto da Nota Stampa Comune di Napoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Napoli, Polizia Municipale: Controlli Zone Movida e Lungomare Contrasto alle baby gang e violazioni al CdS foto repertorio

I controlli nelle serate della movida, effettuati dall'Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli per il contrasto alle baby gang hanno permesso di sottrarre due ragazzi ad una aggressione da parte di un gruppo di violenti.

NAPOLI - Gli Agenti sono stati impiegati nella zona del Lungomare, con particolare attenzione a Via Partenope, dove hanno avvistato un folto gruppo di ragazzi e ragazze, perlopiù minorenni, che si aggirava tra la folla minacciando i passanti. Improvvisamente la baby gang ha assalito un gruppetto di otto ragazzi che si trovava in zona ed è iniziata una rissa nella quale sono rimasti feriti due ragazzi.

La rissa è stata immediatamente interrotta dall’intervento degli Agenti che hanno scongiurato conseguenze peggiori. Il gruppo di violenti si è immediatamente disperso nelle stradine adiacenti sfuggendo così agli agenti, mentre le due vittime, minorenni, sono stati soccorse. Per uno si è reso necessario il ricorso a cure mediche in quanto si è riscontrata una ferita da arma da taglio superficiale.

Sono in corso le indagini tese all’individuazione dei colpevoli mediante le verifiche dei fotogrammi degli impianti di videosorveglianza presenti in zona. Di quanto accaduto è stata notiziata l’Autorità Giudiziaria competente. Durante la notte, sempre in Via Partenope, è stato fermato un tassista che circolava a velocità sostenuta nell’area pedonale con a bordo dell'auto quattro minori. Lo stesso è stato segnalato all’ufficio del Trasporto Pubblico per gli adempimenti consequenziali.

Nel corso dei numerosi controlli effettuati, il Reparto Motociclisti, in sinergia con Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, U.O. Chiaia e U.O. TESM, in Via Mergellina-Via Orazio, nel fine settimana ha svolto attività di prevenzione e repressione delle violazioni alle norme del C.d.S. con i seguenti esiti:

  • art. 213 C.d.S. n° 2 (sequestro per confisca amministrativa del veicolo);
  • art. 80 C.d.S. n° 1 (omessa revisione del veicolo);
  • art. 116 C.d.S. n° 12 (mancato conseguimento della patente di guida);
  • art. 171 C.d.S. n° 9 (mancanza del casco protettivo);
  • art. 180 C.d.S. n° 18 (mancanza dei documenti di circolazione o di guida);
  • art. 186 C.d.S. n° 1 (guida sotto l'influenza di alcool);
  • art. 193 C.d.S. n° 20 (omessa copertura assicurativa).

Sono stati controllati n° 65 veicoli da cui sono scaturiti n°1 sequestro penale, n°30 sequestri amministrativi con affidamento presso la depositeria Comunale di Via C.so A. Lucci " Stella Polare" e fermi amministrativi con affidamento all'avente diritto.