Log in
14-Nov-2018 Aggiornato alle 19:38 +0100

Napoli, polacco preso con un sistema per fregare l'antitaccheggio dei negozi

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti

Denunziato cittadino polacco perchè usava busta cartonata opportunamente schermata con lastre metalliche per eledure i sistemi antitaccheggio dei negozianti

Un cittadino di nazionalità polacca è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria perché faceva uso di una busta cartonata e opportunamente schermata, costruita con lastre metalliche, per eludere i sistemi di segnalazione antitaccheggio dei negozianti.. Sabato scorso T.K. di 44 anni all’interno di un noto negozio di via Scarlatti al Vomero, sicuro di eludere i sistemi antitaccheggio, è stato ripreso mentre inseriva all’interno della busta 2 videocamere del valore di circa 800 euro. Il lunedì successivo T.K è ritornato all’interno del negozio ed è stato riconosciuto dal personale addetto alla sorveglianza come l’autore del furto avvenuto alcuni giorni prima e sentitosi scoperto si è dato alla fuga tentando di disfarsi della busta. Un addetto alla vigilanza del negozio postosi all’inseguimento del ladro riusciva a richiamare l’attenzione di una pattuglia della Polizia Municipale che è intervenuta bloccando il fuggitivo in Via Morghen. 

T.K. è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e dovrà rispondere a piede libero del furto avvenuto in data 31 maggio, in quanto all’atto del fermo non si è configurata la flagranza di reato.