Log in
23-Mar-2019 Aggiornato alle 18:56 +0100

Napoli: Operazione antidroga della Polizia nel quartiere Vicaria-Mercato

  • Scritto da Redazione
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti

Gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato 3 persone in due distinte operazioni, perché responsabili del reato di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di due napoletani, M.M., 30 anni, e M.D.T., 34 anni, e di un senegalese, M.L., 24enne. Il primo arresto è avvenuto ieri sera, a Porta Capunana, in via Albanese dopo che, da un’indagine antidroga, i poliziotti hanno accertato che mentre D.T. si occupava del contatto con gli acquirenti, il M. si occupava della cessione della droga. Gli agenti hanno notato che l’acquirente, una volta preso il contatto con il D.T., riceveva da questi un foglietto di carta con il quale poi andava da M. che, a sua volta, varcava il portone di uno stabile e ne usciva subito dopo consegnando della droga.

Leggi anche: POMPEI: RUBÒ SMARTPHONE DI 1.400 EURO, ARRESTATO DAI CARABINIERI

I poliziotti sono intervenuti bloccando entrambi gli spacciatori e, al contempo, due avventori. Indosso al M. è stata rinvenuta la somma di 175,00 euro, mentre D.T. aveva con se’ 105,00 euro. La droga invece era nascosta in una feritoia dello stabile: rinvenute e sequestrate 7 palline di cocaina.

Mentre i due spacciatori sono stati arrestati e gli avventori, uno trovato in possesso di una dose di cocaina e l’altro di anche, sono stati sanzionati amministrativamente e segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo. Questa notte è stata la volta di M.L., 24enne, cittadino senegalese, con precedenti di polizia, per il reato di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante un servizio di appostamento in Carriera Grande, i poliziotti hanno notato il 24enne senegalese effettuare scambio droga-soldi con un giovane acquirente. Gli agenti hanno bloccato i due giovani. All’interno della tasca dei pantaloni del 24enne senegalese sono stati rinvenuti 07,33 grammi di marijuana e la somma di 55euro, suddivise in vari taglio. Il giovane acquirente, trovato in possesso di una bustina di marijuana, è stato sanzionato amministrativamente, mentre M.L. è stato arrestato. I tre sono in attesa del rito per direttissima che si terrà questa mattina.