Log in
15-Nov-2018 Aggiornato alle 18:25 +0100

Napoli, Intensificate le attività di controllo soprattutto nelle periferie

  • Scritto da cominicato stampa
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti

Il Comando della Polizia Municipale controlla soprattutto i mezzi a due ruote.

Negli ultimi tempi la Polizia Municipale di Napoli ha programmato una serie di attività specifiche di controllo del territorio con particolare riferimento al controllo dei veicoli a due ruote soprattutto in alcune zone periferiche della città.

Le operazioni di servizio, sono state svolte dagli Agenti motociclisti con la partecipazione del personale di Napolipark e di altre Forze di Polizia.

Nel quartiere Scampia è stato predisposto un intervento interforze con i Carabinieri della locale Stazione che ha consentito di effettuare numerosi controlli  alle persone ed ai veicoli da cui sono scaturiti 10 sequestri di motoveicoli.

I controlli hanno inoltre riguardato i quartieri Ponticelli, Secondigliano, il Centro Storico e Piazza Nazionale.

Complessivamente sono stati controllati 432 veicoli; 52 motocicli e ciclomotori sono stati sottoposti a sequestro e 45 contravventori sono stati verbalizzati ai sensi dell’art. 193 del Codice della Strada in quanto sorpresi a circolare senza copertura assicurativa; 16 parcheggiatori abusivi, tra via dei Cimbri, Piazza Scacchi, via Marina, Piazza Calenda, Riviera di Chiaia e al Vomero sono stati identificati e verbalizzati con la relativa confisca di 122 euro proventi dell’illecita attività.

Nell’ambito dei controlli predisposti per la rilevazione del tasso alcolemico nel sangue, sono state ritirate 7 patenti di guida ai sensi dell’art. 186 del C.d.S. di cui 3 (sanzione amministrativa) con tasso alcolemico inferiore a 0,8 g/l e 4 (reato) superiore a 0,8 g/l.

Gli operatori della società Napolipark, supportati dagli uomini della Polizia Municipale, in zone precedentemente presidiate da parcheggiatori abusivi, che nella circostanza sono stati identificati, verbalizzati e fatti allontanare, hanno elevato 187 contravvenzioni per mancato pagamento del ticket previsto per la sosta entro le strisce blu.

Per varie violazioni delle norme comportamentali alla guida di veicoli, infine, sono stati elevati 215 verbali.