Log in
15-Nov-2018 Aggiornato alle 18:25 +0100

Napoli: iniziative in occasione del 204° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri

  • Scritto da Nota Stampa Carabinieri di Napoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Napoli: iniziative in occasione del 204° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri foto nota stampa

Per celebrare il 204° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, oltre alla tradizionale cerimonia che si terrà nella serata del 5 giugno presso la Caserma “Salvo D’Acquisto” di via S. Tommasi, quest’anno sono state organizzate a Napoli diverse iniziative.

Al fine di sottolineare il legame esistente tra la città e i Carabinieri e il costante rapporto di collaborazione con i commercianti, dal al 5 giugno le vetrine di alcuni dei più importanti negozi del centro e del Vomero saranno allestite anche con equipaggiamenti e materiali storici dell’Arma, che saranno visibili al pubblico (Marinella, Gambrinus, Eddy Monetti, Librerie “Feltrinelli”, Leonetti giocattoli, Monetti Via Scarlatti).

A Piazza Plebiscito il 4 giugno dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19 saranno allestiti degli stand espostivi aperti agli studenti ed alla cittadinanza, attraverso i quali saranno presentate le principali attività, competenze e specialità dei Carabinieri: dalla ricostruzione di una scena del crimine, alla simulazione di un intervento per la rimozione di ordigni rudimentali da parte degli Artificieri Antisabotaggio, dalle opere d’arte e reperti archeologici recuperati dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale e dai Subacquei dell’Arma, ai Carabinieri Forestali con le loro peculiari attività di grande attualità nella tutela dell’ambiente.

Leggi anche: NAPOLI, PERQUISIZIONI DEI CARABINIERI: SEQUESTRATI CONTANTI PER UNA SOMMA DI 50MILA EURO, DROGA E ARMI

 

Oltre agli stand sarà allestita una ricca esposizione dei più moderni veicoli in dotazione all’Arma nelle sue diverse componenti, nell’ambito della quale sarà presente anche una postazione per la simulazione dello stato di ebrezza per far comprendere i rischi connessi all’uso dell’alcol o di sostanze psicotrope.

Il Nucleo Cinofili dei Carabinieri si esibirà in una serie di simulazioni di interventi con i cani antidroga, anti esplosivo e da Ordine Pubblico, nelle quali sarà coinvolto anche il pubblico. L’intera giornata sarà inoltre arricchita dall’esibizione della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania” con l’esecuzione di brani del repertorio bandistico ma anche della tradizione partenopea.

All’evento del 4 giugno, grazie alla disponibilità dell’Ufficio Scolastico Regionale, saranno presenti numerose scolaresche, a corollario di un “percorso di legalità” che vede impegnata l’Arma durante tutto l’anno nell’organizzazione di incontri nelle scuole.