Log in
18-Jun-2019 Aggiornato alle 18:08 +0200

Napoli, il futuro dell’ospedale deve essere deciso in maniera pubblica e trasparente!

  • Scritto da Nota stampa, Comitato NO alla chiusura dell’ospedale San Gennaro!
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Napoli, il futuro dell’ospedale deve essere deciso in maniera pubblica e trasparente! Foto: Comunicato Napoli, il futuro dell’ospedale deve essere deciso in maniera pubblica e trasparente!

Lavoratori e cittadini organizziamoci per decidere dal basso. Incontri ogni lunedì nella sede del Comitato No schiusura dell'Ospedale San Gennaro.

Questa mattina il presidente della III Municipalità, Ivo Poggiani, insieme alla sub commissaria dell’ASL Napoli 1, dott.ssa Borrelli, padre Don Antonio Loffredo e padre Alex Zanotelli hanno visitato l’ospedale San Gennaro.

L’obiettivo della visita era quello di verificare gli spazi dell’ospedale da coinvolgere nel processo di riconversione della struttura in continuità con gli incontri fatti alla Regione Campania nei mesi scorsi.

A fronte della lotta portata avanti negli ultimi anni dal Comitato San Gennaro, che insieme ai lavoratori ha impedito la chiusura dell’ospedale e imposto la sua conversione, per questa visita il comitato e i lavoratori dell’ospedale non sono stati coinvolti.

La decisione di non informare e coinvolgere il comitato e i lavoratori dell’ospedale in questo processo è molto grave e non tiene conto del ruolo decisivo di questi cittadini e di questi lavoratori senza i quali l’ospedale San Gennaro oggi sarebbe finito nelle mire speculative di privati, finendo per negare il servizio sanitario agli abitanti del quartiere.

A fronte di tutto ciò, il Comitato contro la chiusura dell’ospedale San Gennaro propone:

  1. Dato che gli attori di questa battaglia non sono solamente presidente della Municipalità, commissario dell’ASL Napoli 1 e la Regione Campania ma soprattutto gli abitanti del quartiere e i lavoratori dell’ospedale, che queste autorità incomincino da subito a coinvolgere i veri protagonisti di questo processo (cittadini e lavoratori) per decidere del futuro dell’ospedale misurandosi con le proposte reali di chi al San Gennaro ci lavora e si cura. Vogliamo un incontro pubblico con Poggiani, Verdoliva e tutte le parti interessate perché del futuro dell’ospedale non si può decidere dietro le quinte;
  2. Per alimentare questo processo e partecipare dal basso alla messa in funzione definitiva dell’ospedale, convochiamo un’assemblea unitaria tra lavoratori e utenti. Proponiamo a tutti di partecipare alle prossime riunioni del Comitato San Gennaro per costruire questo incontro. Diciamo questo perché sono i lavoratori e gli utenti a vivere sulla propria pelle cosa vuol dire lavorare con persone ammalate o combattere con patologie di vario tipo senza un servizio sanitario all’altezza.

Ci vediamo tutti i lunedì alle ore 18:00, presso la sede del Comitato NO alla chiusura dell’ospedale San Gennaro!

Riprendiamoci il diritto a partecipare, riprendiamoci il diritto alla salute, riprendiamoci il nostro futuro,

DECIDIAMO NOI!