Log in
12-Nov-2018 Aggiornato alle 19:13 +0100

Napoli, al via i lavori della prima fase di ripavimentazione di piazza Carlo III

  • Scritto da Nota stampa Comune di Napoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Napoli, al via i lavori della prima fase di ripavimentazione di piazza Carlo III foto: wikipedia.org

Lunedì 21 novembre avrà inizio la prima fase dei lavori di ripavimentazione stradale di piazza Carlo III.

L’intervento rientra nell'appalto dei “Lavori di manutenzione del capostrada di piazza Carlo III, via Gussone ed il tratto terminale di via Foria” approvato in giunta su proposta dell'assessore Mario Calabrese e risulta interamente finanziato con fondi dell’amministrazione comunale.

I lavori, che prevedono il rifacimento dell'intero pacchetto stradale, procederanno a traffico aperto, interessando la semicarreggiata in direzione Carlo III, a partire dall'intersezione con via Tanucci e fino all'intersezione con via Don Bosco.

Una volta terminata questa prima fase, la cui ultimazione è prevista entro l'inizio del prossimo anno, si procederà con il rifacimento dell'altra semicarreggiata (sempre stesso ambito via Tanucci - fino a intersezione con via Don Bosco).

In prosieguo i lavori procederanno su piazza Carlo III e sul tratto di via Foria adiacente al Real albergo dei Poveri. “L'intervento di riqualificazione di piazza Carlo III – afferma l’assessore alle Infrastrutture, LL.PP., Mobilità Mario Calabrese - si colloca nel solco del radicale processo di riqualificazione delle arterie stradali cittadine portato avanti dall’Amministrazione, che, solo nell'ultimo quinquennio, ha portato a circa 60 km di strade principali manutenute, pari a poco meno del 30% della intera rete stradale principale.”

“Nei prossimi mesi verranno avviati altri interventi di manutenzione che riguarderanno arterie di fondamentale importanza quali calata Capodichino, via nuova San Rocco, corso Meridionale, via Pigna, via U. Masoni, via Arcoleo, galleria Vittoria, corso Vittorio Emanuele, via Ponti Rossi, corso Umberto, via nuova del Campo”.