Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 18:40 +0100

Meta di Sorrento (Napoli), tenta di rapinare una turista russa

Meta di Sorrento (Napoli), tenta di rapinare una turista russa Foto: repertorio

La donna reagisce lui in preda alla frustrazione la strattona, la picchia e scappa via per poi essere arrestato

Tenta di rubare una collana d’oro ad una turista russa 50enne che aveva adocchiato. Antonello Murgieri, 21 anni si è avvicina alla donna e tenta di strapparle il prezioso, ma la donna si oppone e lui, in palese stato d’animo di frustrazione, ha picchiato la donna e la ha strattonata facendola cadere.

Il giovane è subito scappato per evitare l’arresto, tentando di allonanarsi da Meta di Sorrento, Comune della Città Metropolitana di Napoli salendo sul primo treno disponibile. I carabinieri, lo hanno individuato bloccato. Ad accertare la dinamica dei fatti, sono stati i Carabinieri della Stazione dei Piano di Sorrento.

Il Murgieri era già noto alle forze dell’ordine. Insieme con lui un 17enne che al momento del fermo ha fornito ai militari dell’Arma false generalità perché ricercato per rapina. La turista, invece è stata portata in ospedale dove i sanitari le hanno dato una prognosi di 5 giorni