Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Irruzione nel Rione Traiano a Napoli: sequestrata cocaina per 55mila euro

  • Scritto da Nota stampa Questura di Napoli
  • Pubblicato in News
  • 0 commenti
Irruzione nel Rione Traiano a Napoli: sequestrata cocaina per 55mila euro Foto: Questura di Napoli

Terzo giorno di irruzione nel Rione Traiano. Trovata a casa di un 19enne oltre mezzo chilo di cocaina allo stato puro pronta per essere tagliata.

NAPOLI RIONE TRAIANO - Oltre mezzo chilo di cocaina allo stato puro, pronta per essere tagliata ed immessa sul mercato nel fine settimana, rinvenuta e sequestrata dalla Polizia di Stato nel Rione Traiano, zona sotto il controllo del clan camorristico dei Puccinelli-Petrone.

Gli agenti della Squadra Mobile, stamane, alle prime luci dell’alba, hanno condotto un’operazione antidroga che ha portato all’arresto di C. R., di appena 19 anni. I poliziotti, nel corso di una mirata azione di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, hanno individuato l’abitazione del giovane, più volte controllato in compagnia con un parente diretto del reggente del clan Puccinelli.

L’abitazione, ubicata in Via Lattanzio è stata perquisita, così come un locale-scantinato risultato nella disponibilità del giovane, di cui consegnava spontaneamente le chiavi.

Gli agenti, proprio all’interno dello scantinato, ben nascoste, hanno rinvenuto e sequestrato 6 buste termo-sigillate, contenenti cocaina pura in forma solida che, una volta tagliata, avrebbe prodotto circa 800 dosi, per un prezzo di mercato che si aggira sui €55.000,00.

Il 19enne è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale, perché responsabile del reato di detenzione spaccio di sostanza stupefacente.