Log in
17-Nov-2018 Aggiornato alle 12:50 +0100

Smantellata una importante piazza di spaccio nel Quartiere Ponticelli a Napoli

Smantellata una importante piazza di spaccio nel Quartiere Ponticelli a Napoli Foto: Questura di Napoli - La droga rinvenuta e sequestrata Smantellata una importante piazza di spaccio nel Quartiere Ponticelli a Napoli

Finisce in carcere una nota pregiudicata 31enne che gestiva una piazza di spaccio in uno stabile di Via Don Agostino Cozzolino.

Arrestata una nota pregiudicata 31enne napoletana per detenzione ai fini di spaccio di un ingente quantità si sostanza stupefacente. L’arresto è arrivato dopo una intensa e continua attività di prevenzione e di controllo del territorio operate nel Quartiere Ponticelli.

L’attenzione degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli è stata catturata dal continuo avvicendarsi di giovani in via Don Agostino Cozzolino. Ciò ha indotto ad attuare mirati servizi di osservazione in una zona dove è molto facile essere scoperti ma, nonostante tale criticità, gli agenti sono riusciti a documentare l’andirivieni dei giovani avventori, che una volta usciti dall’abitazione della donna, si allontanavano in tutta fretta.

Appena documentata l’attività dell’importante piazza di spaccio è scattata la decisione di irrompere nel palazzo per accertare quanto osservato. Appena entrati gli agenti hanno bloccato la donna che stava uscendo e la hanno ricondotta all’interno dell’abitazione al cui interno, su un mobile nel saloncino, hanno trovato un borsello azzurro con due chiusure lampo all’interno di una hanno rinvenuto denaro per 395 euro in banconote di piccolo taglio, mentre all’interno dell’altra hanno rinvenuto dei pezzi di sostanza marrone e alcune bustine di sostanza erbacea verde. Accanto al borsello una chiave di un motociclo che la donna ha dichiarato essere in disuso.

Leggi anche:GLI STRAPPA IL CELLULARE DALLE MANI MENTRE PARLAVA: 33ENNE ARRESTATO A NAPOLI

La 31enne, però, appena si è resa conto che il controllo degli agenti sarebbe stato esteso anche al mezzo, sebbene in disuso, ha ceduto ed ha dichiarato che lo usava come deposito. Il motociclo, non marciante, era in sosta nel cortile dell’abitazione e sotto la sella i poliziotti hanno trovato una borsa con all’interno 9 plancette di sostanza marrone e numerose stecche della stessa sostanza. In una borsa termica, invece, gli agenti di polizia hanno rinvenuto numerose dosi di sostanza erbacea e bustine di cellophane usate per il confezionamento oltre ad un bilancino di precisione.

Dalle analisi condotte dal Gabinetto di Polizia Scientifica la sostanza è risultata essere hashish per un peso complessivo di 1027 grammi e marijuana per un peso complessivo di 228,55 grammi. Tutto lo stupefacente trovato, il bilancino di precisione e la chiave dello scooter in disuso sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, prendendo atto dell’arresto della donna, ne ha disposto l’accompagnamento presso la Casa circondariale Femminile di Pozzuoli.

A dare notizia dell'operazione la Questura di Napoli

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.