Log in
16-Nov-2018 Aggiornato alle 18:17 +0100

Poliziotto libero dal servizio sventa rapina a Sant'Antonio Abate

Poliziotto libero dal servizio sventa rapina a Sant'Antonio Abate Foto: Archivio Poliziotto libero dal servizio sventa rapina a Sant'Antonio Abate

Il Poliziotto, vedendo i due uomini armati uscire dal supermercato di Sant'Antonio Abate, non ci ha pensato due volte ed è intervenuto.

Erano da poco passate le 20:00 del 13 settembre quando un Ispettore della Polizia di Stato del Commissariato di Torre del Greco, libero dal servizio e fermo nei pressi di un supermercato in Sant’Antonio Abate, ha notato due giovani con il volto coperto da un casco uscire armati dall’esercizio commerciale per raggiungere il loro complice che li attendeva a bordo di uno scooter.

Il poliziotto è intervenuto bloccando lo scooter e i tre rapinatori tra la sua auto e una fioriera posta dinanzi all’esercizio commerciale. Sceso subito dall'auto ha bloccato uno dei tre dopo una violenta colluttazione, recuperando il bottino di 1300 euro.

I dipendenti del supermercato hanno allertato i carabinieri che, poco dopo, hanno intercettato e bloccato in via Fosso del Mulino il secondo rapinatore mentre il terzo, armato, è riuscito a far perdere le sue tracce ed è attivamente ricercato. Due 27enni di Torre Annunziata ed entrambi con precedenti di polizia, sono stati arrestati per il reato di rapina aggravata in concorso, detenzione e porto di armi e furto di motociclo.

I soldi recuperati, invece, sono stati restituiti al titolare del negozio, mentre lo scooter, che è risultato rubato nel pomeriggio ad Angri, è stato a sua volta restituito al proprietario. Il poliziotto libero dal servizio, in seguito, è ricorso alle cure dei sanitari per un trauma alla mano e a una gamba. A diffondere la notizia dell'Intervento la Questura di Napoli

Redazione

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.