Log in
13-Nov-2018 Aggiornato alle 19:21 +0100

Napoli, Vomero Arenella: tentata rapina ad anziana davanti alle poste interviene il marito

  • Scritto da nota stampa carabinieri
  • Pubblicato in Focus
  • 0 commenti

Il bandito fallisce il colpo e abbandona lo scooter: sua moglie va a denunciarne il furto

Napoli. Il 16 marzo, nei pressi di un ufficio postale del quartiere arenella, una 75enne che aveva appena prelevato contante era stata aggredita da uno sconosciuto a volto scoperto che stando alla guida di uno scooter aveva tentato di strapparle la borsa.

Il marito della signora aveva reagito e trattenendo la borsa ed era riuscito a fargli perdere il controllo del mezzo, tanto da finire a terra. Il malfattore aveva abbandonato il mezzo dandosi alla fuga a piedi. La signora era stata sottoposta a cure mediche all’ospedale cardarelli per “ferita lacero contusa dito anulare dx” guaribile in 5 giorni.

Dopo indagini coordinate dalla procura di napoli i carabinieri del nucleo operativo della compagnia vomero questa notte hanno arrestato l’autore della rapina. Si tratta di A.F. un 58enne di via san gennaro dei poveri già noto alle ffoo, oggi raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip concordando con le risultanze investigative dell’arma, che ne avevano già portato al riconoscimento da parte della vittima la sera stessa della rapina.

La moglie del 58enne dovrà invece rispondere di simulazione di reato: a breve tempo dalla rapina fallita era andata a denunciare la rapina dello scooter. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale.