Log in
16-Nov-2018 Aggiornato alle 18:17 +0100

Napoli, le Lsu del Comune passano a 30 ore settimanali

  • Scritto da Comunicato Stampa
  • Pubblicato in Focus
  • 0 commenti
Napoli, le Lsu del Comune passano a 30 ore settimanali Foto: pixabay
L'approvazione nel Bilancio Preventivo 2016

Con il Bilancio preventivo approvato nell’ultima seduta di Giunta, i circa 600 Lavoratori Socialmente Utili del Comune di Napoli passeranno dalle attuali 25 ore settimanali a 30 ore settimanali per arrivare, massimo entro il 2018, a 36 ore.

Questa importante decisione, frutto del confronto con i Sindacati CGIL, CISL e UIL, risolve due esigenze fra loro strettamente legate: incrementare le retribuzioni di lavoratori costretti da circa 20 anni dalle mancate scelte politiche nazionali ai livelli retributivi più bassi e, contemporaneamente, aumentare le attività comunali diverse delle quali già da ora, considerato il perdurante blocco delle assunzioni, senza LSU dovrebbero chiudere i battenti con gravi ripercussioni sui cittadini.

Anche su questo punto – sottolineano dall’Assessorato al Lavoro - Napoli è il primo ed unico Comune a fare questa scelta di forte impatto sociale, da un lato, e di efficacia amministrativa, dall'altro.