Log in
20-Oct-2018 Aggiornato alle 11:44 +0200

Napoli, Del Giudice: pronti a fornire aiuto alle zone colpite dal terremoto

“Il Comune di Napoli è in stretto e costante contatto con la sala operativa della Protezione civile della Regione Campania per coordinare i soccorsi da inviare nelle zone colpite dal terremoto”.

Lo ha dichiarato il il vicesindaco di Napoli Raffaele Del Giudice che ha istituito un tavolo permanente presso l'Assessorato all'Ambiente dove nel pomeriggio si è tenuto un briefing con la Protezione civile del Comune.

"Abbiamo già allertato il nostro Servizio Autoparco per dare seguito all'invio nelle zone devastate dal sisma di 5 grossi mezzi per la rimozione delle macerie. In questa prima fase l'urgenza è rimuovere le macerie e soccorrere quanti sono rimasti sotto i detriti ma l'amministrazione comunale si sta anche preparando a contribuire alla seconda fase dei soccorsi quando alle popolazioni colpite dovranno essere forniti beni di prima necessità e di conforto”.

“Al momento - spiega il vicesindaco - non ci sono ancora stati richiesti beni di prima necessità dal coordinamento dei soccorsi ma ringrazio i tanti napoletani che ci stanno contattando per offrire il loro aiuto. Ai cittadini voglio dire - aggiunge Del Giudice - di essere pronti ma di aspettare comunicazioni ufficiali dalle istituzioni rispetto alle modalità e ai tempi in cui raccogliere beni da inviare nelle zone terremotate.